Utente 283XXX
Gentile dottor Catania, sono ossessionata al massimo dal cancro al seno e mi chiedo, come faccio a vivere con questa ossessione che mi sta logorando il cervello.Tutto perchè ho un familiare di primo grado che ha avuto questa malattia all'età di 58 anni (madre).Ora le chiedo due cose: Dove posso fare il test BRCA1-2 privatamente?(Ai vari istituti dove mi sono rivolta tipo IEO di Milano,Istituto Tumori di Bari non me lo hanno fatto) Io lo voglio fare a tutti i costi così in base all'esito posso fare una scelta,o la mastectomia o prendere farmaci preventivi come il tamoxifene o il raloxifene.Io faccio diagnosi precoce ma questo non mi basta.Pensi che sto prendendo senza nessun consulto medico la VIVIN C da 300 mg + 200 mg per tre volte la settimana da circa di 2 mesi. Sono disposta a tutto pur di non avere il cancro al seno.(anche ad andare in America,se in Italia non mi fanno il test BRCA1-2) Confido in una sua risposta la ringrazio.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Calma ...calma !

Già dai pochi dati che allega è evidente che

1) La sua "ossessione" va curata e non il rischio reale probabilmente inesistente di un tumore al seno

2) Compili i dati che può ricavare da questa scheda, che io utilizzo nella vita reale, e nei dettagli le DIMOSTRERO' (con il calcolo del rischio) quanto sia ingiustificata la sua "ossessione".....nel senso che da curare c'è solo l'ossessione (^___^)

http://www.senosalvo.com/pdf/scheda_visita.pdf

3) Dopo parleremo anche di Prevenzione Primaria sulla quale è evidente che le sue idee non siano molto chiare.
Va benissimo invece che si occupi anche della diagnosi precoce (Prevenzione Secondaria) tramite i controlli previsti per la sua età.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 283XXX

Ho compilato la mia scheda come da sua richiesta.
Età: 41 anni
Familiarità: Solo madre a età di 58 anni, e una cugina di mia madre età 50 anni.( non cugina della sottoscritta).
Età insorgenza prime mestruazioni: 11 anni
Menopausa: \
Gravidanze: Due
Ultima gravidanza: Anno 2001, (avuto gravidanza extra-uterina nel 2007 e fatta salpingetctomia destra)
Interruzioni di Gravidanza: tre
Uso di ormoni: Niente
Terapia Ormonale sostitutiva: niente
Radioterapia: No
Dieta prevalente: Non un alto consumo di grassi, No alcool, No fumo.
Interventi precedenti: Niente
Attività fisica: No
Potrebbe spiegarmi meglio perchè nei casi come il mio non c'è necessità di fare il test genetico ?Io sarei disponibile a farlo privatamente anche recandomi negli Stati Uniti.

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Le ho risposto sia su

https://www.medicitalia.it/salvocatania/news/2253/FERMI-TUTTI-La-dieta-anticancro-si-rimangia-le-regole

che su

https://www.medicitalia.it/salvocatania/news/44/Come-si-calcola-il-rischio-reale-per-il-tumore-al-seno

Se qualcosa non risultasse chiaro ci aggiorni.

Ma si può sapere chi Le ha messo in testa l'idea che nel suo caso il test oncogenetico sarebbe utile ?
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com