Utente 371XXX
Salve sono una donna di 32 anni,ho effettuato un'ecografia mammaria,riporto il seguente referto: formazione nodulare solida a carico delQSE sin,in sede periareolare,di aspetto verosimilmente adenosico,di attuali cm 1,47x 0.88,risultando lievemente incrementata di volume rispetto al l'ecografie precedenti!la prima ecografia di 2 anni fa era di diametro 6.5x3.5, l'ecografia dell 'anno scorso era di cm 1,22x0,58.nell ' ultima ecografia a differenza delle precedenti al color-doppler si evidenza qualche vassellino afferente.Assenza di altre lesioni strutturali a focolaio di tipo patologico a carico di entrambi i corpi mammari, con screzio micrococistico bilaterale.Non evidenza di ectasia dei dotti galattofori !Presenza di linfonodi flogistici in tutte l'ecografia effettuate !ho effettuato la visita senologica, il dott che mi ha visitato mi ha tranquillizzato che si tratta di un fibroadenoma,ma la mia preoccupazione principale che nonostante le rassicurazioni del senologo mi ha prescritto una risonanza magnetica con contrasto al seno,come mai???sono una persona ansiosa e questa notizia mi ha terrorizzata , potrebbe trattarsi di qualcosa di più serio di un fibradenoma????la rmn dovrò effettuarla verso il 20 febbraio!grazie

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Francamente non saprei darle una risposta.

Se si tratta di un fibroadenoma certo mi sembra eccessiva la richiesta di una Risonanza ed in caso di dubbi si può comunque procedere ad una agobiopsia ecoguidata.

Per la Risonanza legga

http://www.senosalvo.com/approfondimenti/quando_perche_fare_RMM.htm

tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 371XXX

Grazie per la risp Dott Catania,sinceramente neanch'io sto capendo un granché !! Il 20 febb dovrò fare la risonanza poi il 3 marzo l 'ecografia!ma a questo punto cosa servirà l'ecografia se effettuerò la risonanza???

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Ne riparliamo dopo la Risonanza, perché non sono in grado di interpretare l'indicazione da quanto scrive Lei.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 371XXX

Grazie Dott .Catania per la sua immensa disponibilità !Sono contenta che esistono medici ancora come lei,che nonostante tramite mess risponde subito e in maniera gentile! Sicuramente le farò sapere gli esiti della risonanza (incrocio le dita,sembra che non si arrivi mai alla fine è si vivono momenti di paura incredibile) il seno logo mi ha detto che la risonanza serve per l'intervento per vedere dove incidere con certezza dato che bisogna toglierlo! Mi ha ripetuto che è fiducioso sulla natura!pero' mi sorge spontanea una domanda:mia sorella e'stata a visita ieri dallo stesso senologo per un nodulo al seno. A lei ha prenotato subito un ago aspirato !ma non sarebbe stato meglio farlo fare anche a me evitando così radiazioni della risonanza??Disse a mia sorella che avevamo 2 cose diverse al seno io un fibradenoma e lei un nodulo!Chiedo scusa per l'ignoranza pur essendo figlia di un medico,ma purtroppo mio padre è'venuto a mancare 2mesi fa,le faccio questa domanda ma nodulo è fibroadenoma non sono la stessa cosa???grazue

[#5] dopo  
Utente 371XXX

Gentile Dott .Catania,finalmente ho fatto l'intervento al seno,adesso devo aspettare ciò che fa più paura i risultati dell'esame istologico! Prima dell'intervento ho eseguito la risonanza magnetica con il contrasto le scrivo il referto: regolare morfologia del profilo cutaneo.Normale aspetto dei piani retromammari e dei cavi ascellari.Minute formazioni cistiche subcentimetriche bilaterali.A sinistra nel QSE,si reperta un'area nodulare di anomalo potenziamento,a margini irregolari e ben definibili,ovalare di circa 1,5x1 di dimensioni,di aspetto disomogeneo sostenuto da strie fibrotiche contestuali.La curva dell'andamento temporale dell'intensità di segnale si caratterizza per enhacement progressivo, senza wash -out ,reperto quantitativo a specifico.Utile rivalutazione ecografica.Non definibili focalita'sospette a destra! Ho rifatto l'ecografia e anche la mammografia il referto e'questo: Strutture parenchimo- stromali simmetricamente addensate.Bilateralmente non distorsioni parenchimali sospette, ne'focolai di microcalcificazioni a carattere patologico.Indenni cute e sotto cute.Il controllo ecografico ha evidenziato al QSE a sinistra un nodulo di 15x7 mm,compatibile con lesione benigna(fibroadenoma),bilateralmente non noduli sospetti! Il radiologo non ha ritenuto necessario farmi l'ago aspirato! Quello che chiedo a lei non essendo esperta in materia è possibile che la risonanza ha un referto diverso dalla mammografia ed ecografia??prima dell'intervento mi hanno fatto l'eco roll! Secondo lei si può trattare di fibroadenoma???grazie

[#6] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Scusi ma a che serve fare previsioni quando sapremo con certezza la diagnosi tramite l'esame istologico definitivo ?
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#7] dopo  
Utente 371XXX

Ha ragione,le chiedo scusa.Volevo giusto sapere un suo parere in merito ai referti degli accertamenti che ho eseguito,nulla di più!Buona giornata

[#8] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Quelli ormai contano poco. Si può discutere sull'istologico.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#9] dopo  
Utente 371XXX

Gentile dott.Catania, ho preso il referto istologico: descrizione macroscopica : biopsia escissionale della mammella sinistra (Q.S.E) costituita da due frammenti,rispettivamente di cm 4 (A1-A2) e cm 2 (A3-A4) entrambi di aspetto addensato! Diagnosi: parenchima mammario sede di malattia fibrosa con aree di adenosi ed aree fibroadenomatoide! Posso stare tranquilla con questo referto?? Grazie

[#10] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Si
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#11] dopo  
Utente 371XXX

Grazie Dott

[#12] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Di nulla
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com