Utente 191XXX
Buongiorno Dott.,sono qui per un vostro aiuto poiche questo problema mi sta mettendo in crisi ed essendo una donna che soffre di ansia depressiva ho bisogno di voi per avere piu chiarezze. Sono una donna di 43 anni che due anni fa eseguo una ecografia e mammografia alseno con esito Mammografia:struttura mammaria di tipo fibroghiandolare. Non segni di patologia. A sinistra calcificazioni di significato benigno. Ecografia:presenza di lacune anecogene multiple bilaterali. Poi non solo ho priblemi anche a livello ginecologico,di cui ho un mioma intramurale anteriore di 3.2 per 3.7 cm,allora cio che ho bisogno di sapere equesto,da due mesi assumo la pillola cerazette,volevo capire un po se avendo questi due problemi se la pillola fa al mio caso. Cioe' se complica il problema che ho al seno. Sono. Molto preoccupata.
Vi ringrazio ed in attesa di una vs risposta vi auguro buona giornata e grazie di esserci.
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
>>Cioe' se complica il problema che ho al seno>>

Ma guardi che non c'è alcun problema al seno e gli esami rilevano solo lesioni benigne.

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 191XXX

Buonasera Dott.,la ringrazio per avermi risposto,comunque le volebo dire,che io la pillola la prendo da due mesi,mentre il problema al seno sono gia due anni,a prescindere che grazie a Dio e' benigno,ma volevo sapere posso assumere cerazette tranquillamente? La pillola nn intacca il seno ? In attesa le porgo i miei saluti.

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
E' un fattore di rischio ma di tale entità che a meno di elevati rischi familiari può essere considerato trascurabile.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 191XXX

Buongiorno Dott.,la ringrazio ancora una volta per la sua gentilezza nell'avermi risposto, caso familiare nn ne abbiamo,comunque scusate il mio essere insistente,ma lei dicendomi 'e'un fattore di rischio',mi ha messo un po' di ansia. Dottore percio' assumend o cerazette e'
ugualmenta,un rischio a prescindere il fatto che il mio problema sia benigno e che nn c'e' nessuna familiarita'?