Utente 375XXX
Salve dottore, le volevo chiedere di avere chiarimenti circa la mammografia di mia madre di 49 anni.
L'esame mammografico odierno ha mostrato parenchima ghiandolare prevalentemente fibroadiposo con discreta quota ghiandolare alquanto addensata in retroaereolare ,da ambo i lati con limitata certezza diagnostica, specie a sinistra(tipo ACR III)
Marcato ispessimento duttale retroareolare bilaterlamente.
Assenza calcificazioni eteroplastiche.
Non evidenza di linfoadenopatie sospette ai cavi ascellari.
PRofilo cutaneo e complesso areola capezzolo regolari.
Utile integrazione con esame ecografico e controllo clinico mammografico periodico.
Grazie per l'interesse, cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Nulla di sospetto in senso oncologico, ma a causa della (fisiologica) densità ghiandolare è consigliabile una integrazione diagnostica tramite ecografia a completamento dell'iter diagnostico.

Tanti saluti

Salvo Catania
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 375XXX

Grazie mille Dottore, cordiali saluti.

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Di nulla
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com