Utente 378XXX
Buongiorno, in seguito ad agobiopsia di un nodulo sospetto mi è stata diagnosticata cicatrice radiale. Sono in attesa di chiamata per rimozione ( ho familiarità per carcinoma mammario). Il 25 maggio eseguirò risonanza magnetica con mdc poichè ho almeno un altro nodulo, non ancora agobiopsato, con caratteristiche sospette più altre aree ipoecogene all'altro seno. La mia domanda è: è vero come ho letto in giro che la presenza di una cicatrice radiale è nel 50% dei casi associata a quella di un carcinoma? Non sono affatto tranquilla dal momento che ho questo nodulo ancora da analizzare...Grazie!

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Quel dato mi sembra sovrastimato, anche se è vero che esistono alcuni studi che descrivono la lesione (radial scare) accanto a tumori.

Da quanto scrive possiamo solo dire che siamo di fronte ad una lesione benigna che può simulare l'aspetto di un tumore maligno.
E solo l'approfondimento proposto può fugare ogni residuo dubbio.

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 378XXX

Grazie infinite e buon lavoro.