Utente 353XXX
Gentile dottore,
ho 56 anni e da anni seguo il programma di screening, ogni due anni mi chiamano per mammografie e nell'anno di mezzo, autonomamente faccio sempre un'ecografia.
Questa volta il referto dell'ecografia al seno mi ha preoccupata. Le letture su internet non mi hanno certamente confortata...
E' un esisto preoccupante? Anche se la mammografia che ho prenotato non darà esiti nefasti, è possibile che le adenomegalie si trasformino in cellule tumorali?
Grazie mille
Cordiali saluti
C.C.
Qui di seguito il referto ecografico

"Seni di tipo misto con componente addensata fibroghiandolare più rappresentata a livello dei quadranti esterni.
Da ambo i lati non sono presenti formazioni cistiche.
Non si apprezzano immagine solide circoscrivibili con ultrasuoni.
A livello del quadrante suproesterno di destra in sede del tutto periferica si apprezza una piccola immagine a morfologia allungata, prevalentemente ipo ecogena di circa 8,3x3,1 mm fornita di centro germinitavo iper-ecogeno, con segnale powerDoppler a livello dell'ilo vascolare; il reperto appare suggestivo per adenomegalia reattiva aspecifica di piccole dimensioni.
Presenza di alcune adenomegalie reattive a livello di entrambi i cavi ascellari.
Necessita di completamento con RX mammografia, considerando l'etàe il tempo intercorso dall'ultimo esame (2013) effettuato nell'ambito dello screening regionale. Utile autoesame periodico. Fino a 60 anni controlli ecotomografici e mammografici annuali"

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Il riscontro di un linfonodo reattivo intraparenchimale o ascellare è frequente e non ha alcun significato patologico.

Si sottoponga al controllo ecografico con assoluta serenità.

e STACCHI subito dalla ricerca di informazioni su un tema così ansiogeno come quello dei Linfonodi.

Legga perchè


Linfonodi
https://www.medicitalia.it/consulti/archivio/273602-per_il_dott_catania.html

http://www.senosalvo.com/approfondimenti/linfonodi_sistema_linfatico.htm

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 353XXX

Gentile Dott. Catania,
grazie mille della risposta e dei link suggeriti.

Sono sicuramente più serena, a volte i referti sono di non facile lettura e spingono la spasmodica e quanto mai nociva ricerca sui internet.

Le pongo ancora un quesito:
Dopo la mammografia che farò a breve, quando dovrei ripetere l'eco?
Mi attengo come ho sempre fatto al programma dello screening regionale con mammografia ogni due anni + ecografia nell'anno di mezzo?
Oppure devo seguire il consiglio dell'ecografo e ogni anno fare sia eco al seno che mammografia?

Grazie ancora
per il prezioso lavoro svolto da Lei e da tutti i medici di MEDICITALIA

Cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Faccia a breve come programmato la mammografia, poi risponda alle domande contenute in questa scheda

http://www.senosalvo.com/pdf/scheda_visita.pdf

e risponderò alle sue domande sugli intervalli degli esami di controllo
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 353XXX

Gentile Dott. Catania,
grazie ancora per la risposta.

Farò quanto da Lei consigliato, compilerò il questionario dopo esito mammografico.
Non riesco però a capire come fare a rinviarlo visto che posso solo scaricarlo come pdf e non compilarlo online.

Attendo sue indicazioni, se possibile

Cordiali saluti

[#5] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Lo legga e risponde QUI alle domande,,,

Esempio età anni 57

Menarca anni 13

Ecc Ecc
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#6] dopo  
Utente 353XXX

Gentile Dottore,
ho eseguito l'esame mammografico, tutto bene.
Ecco il referto:
"L'indagine mammografia digitale effettuata in proiezione assiale ed obliqua, non rileva variazioni del quadro rispetto alla precedente ultima dell'ottobre 2013; più in particolare non si evidenziano immagini di calcificazioni patologiche né processi di tipo sostitutivo. Regolari i piani cutanei e le regioni areolari. Assenza bilaterale di alterazioni cliniche ed ecografie anche a livello ascellare."

Qui di seguito rispondo alle domande del questionario come da Lei suggerito per conoscere gli intervalli degli esami di controllo.

Grazie ancora per i consigli e per il sostegno
Cordiali saluti
 
ETA’.: 56
FAMILIARITA’ 
tumore al seno o ovaio
Nessuno che io sappia da parte di madre (fino alla generazione di mia nonna); da parte di padre nessuna sua sorella ma alcuni cugini li ho persi di vista (è una famiglia numerosa)
ETA’ DI INSORGENZA DELLE PRIME MESTRUAZIONI: anni 13

MENOPAUSA: anni 49
GRAVIDANZE: nessuna U
INTERRUZIONI DI GRAVIDANZE nessuna 

USO DI ORMONI (es.pillola) dall’anno......all’anno o complessivamente (anche con interruzioni) 

per quanti anni: non più di 2 anni, intorno ai 30 anni.
TERAPIA ORMONALE SOSTITUTIVA ...per anni: nessuna

RADIOTERAPIA in età< a 15 anni: NO, ho fatto iodio 131 per problemi alla tiroide a 45 anni.
DIETA PREVALENTE (*): elevato contenuto di grassi Consumo di alcol: NO
FUMO: no, ma ho smesso di fumare da 6 mesi, ho fumato per tanti anni (circa 10-15 sigarette al giorno)
PRECEDENTI INTERVENTI SULLA MAMMELLA : NO
ATTIVITA’FISICA: intensa

Questo piccolo sforzo comune ci aiuterà come su scritto a fare un inquadramento più preciso e corretto. Cordiali saluti
(*) per approfondimenti vedi
http://www.senosalvo.com/il_cibo_delluomo.htm

[#7] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Il suo rischio non è elevato e pertanto si attenga alle raccomandazioni di controlli non necessariamente ravvicinati
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#8] dopo  
Utente 353XXX

Gentile dottore,
mi atterrò al suo consiglio.

Grazie per la precisa e attenta consulenza.

Cordiali saluti
a Lei e a tutto lo staff di MEDICITALIA

[#9] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Di nulla

Saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com