Utente 397XXX
Mannelle a struttura fibro-adiposa con scarsi residui ghiandolari a sinistra.
Bilateralmente si rilevano aspetti deponenti per una fibrodisplasia diffusa con presenza di alcune calcificazioni displasiche sparse.
Nel QSE di sinistra,tra i piani intermedi,si apprezza centimetrica nodularità,meglio apprezzabile nella proiezione LL,con margini tendenzialmente spiculati e presentante alcuni spot calcifici contestuali,la stessa,dopo compressione mirata,appare dissociarsi pienamente.
Sempre nel QSE di sinistra,tra i piani superficiali,si apprezza nodularità a margini netti,di mm 10 circa,meglio apprezzabile nella proiezione obliqua,presentante alcuni spot calcifici contestuali,verosimilmente di natura benigna ma meritevole di completamento diagnostico con esame ecografico.
Necessario controllo evolutivo mammografico a 12 mesi.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
>>Nel QSE di sinistra,tra i piani intermedi,si apprezza centimetrica nodularità,meglio apprezzabile nella proiezione LL,con margini tendenzialmente spiculati e presentante alcuni spot calcifici contestuali,la stessa,dopo compressione mirata,appare dissociarsi pienamente.>>

Se non presente , e quindi di recente insorgenza, in considerazione della sua età
chiederei al suo curante di integrare il quadro tramite una ecografia ( ed eventuale agobiopsia ecoguidata) e non aspetterei di certo 12 mesi, come consigliato, per il controllo mammografico.

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com