Utente cancellato
Salve,
Sono alla 30esima settimana della mia prima gravidanza. Da ieri sera mi è venuto all'improvviso un forte dolore al seno sinistro, soprattutto nella parte interna/alta. Al tatto e anche guardandolo si nota che è molto gonfio e si sentono proprio le ghiandole molto gonfie. Stamattina ho avuto modo di parlarne con la mia ginecologa (ho comunque sempre avuto il seno sinistro più dolente anche durante il ciclo e più grande dell'altro).. Mi ha toccato e guardato, controllato anche i linfonodi sotto l'ascella, ma secondo lei non è niente di che, probabilmente uno sbalzo ormonale. Volevo avere anche un vostro parere, potrebbe essere davvero solo uno squilibrio ormonale? Forse al tatto è leggermente più caldo ma la ginecologa non l'ha notato. Non è rosso e non ha nient'altro di particolare. Per ora non mi ha dato nulla da prendere, se non passa magari ha detto che posso anche fare un ecografia. Io sono un po preoccupata anche perché ora ho notato di avere un po di alterazione, ho la temperatura a 37,5 anche se secondo la mia ginecologa non c'entra con il seno ma con il fatto che ho avuto una giornata molto stancante. Effettivamente mi fa parecchio male, soprattutto a letto quando mi giro sui fianchi. La prossima visita da lei è tra due settimane. Cosa può essere? Posso stare tranquilla? Grazie mille.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Da quanto scrive starei tranquilla in attesa del controllo tra due settimane.

Il dolore al seno può essere anche asimmetrico e non è alla sua età il segnale più preoccupante di una patologia oncologica. Purtroppo in gravidanza alcuni sintomi (tensione in particolare) sono amplificati.

Legga

_______________________________________________________________________________________
Dolori al seno

https://www.medicitalia.it/minforma/senologia/72-dolori-seno-mastalgia-mastodinia.html

http://www.senosalvo.com/approfondimenti/cura_sintomo_dolore_mamario.htm

http://www.senosalvo.com/approfondimenti/dolore%20al%20seno...di%20competenza%20ortopedica.htm


Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
36684

dal 2016
Grazie della risposta. La febbre è passata già nella serata di lunedì e il dolore al seno ha iniziato a calare già martedì mattina (avevo preso una tachipirina la sera prima) e oggi è sparito completamente e il seno è tornato normale.
Cmq ne riparlerò con la ginecologa alla prossima visita anche se penso che ormai sia passata. L'ecografia me la consiglia ugualmente?
Grazie mille di nuovo.

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Decidetelo nel corso della visita di controllo
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com