Utente 219XXX
Buongiorno Gentili Dottori,
mia mamma (54 anni) ha diversi noduli al seno tutti tenuti sotto controllo con visite periodiche e screening. In particolare l’anno scorso si è accorta di un modulo molto grande mobile e non dolente che ha fatto prontamente esaminare con esito negativo.
Questo nodulo (circa 4 cm di diametro) si trovava sul seno destro in posizione laterale. Qualche giorno fa mia mamma si è accorta che il nodulo si è spostato dalla posizione laterale e si trova al centro del seno e sembra aver ulteriormente aumentato le dimensioni (alla palpazione), risultando sempre mobile e non dolente. A maggio ha in programma una mammografia di routine ritenete sia necessario anticipare i tempi e provvedere ad una visita specialistica? La situazione può essere preoccupante?
Grazie per l’attenzione.
Cordiali Saluti

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
>>si è accorta di un modulo molto grande mobile e non dolente che ha fatto prontamente esaminare con esito negativo.>>

Sì, ma quale diagnosi è stata formulata su questo nodulo di ben 4 centimetri ?

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 219XXX

Il referto del 24/04/2015 recita “ quadro mammografico sostanzialmente invariato nei confronti del precedente esame del 14/01/2014, in particolare invariata l’opacità segnalata in sede retroareolare dx. All’ecografia si confermano bilateralmente multiple formazioni cistiche, la maggiore in sede retroareolare dx del diametro di circa 43 mm.
Non lesioni focali sospette. Non tumefazioni linfonodali in cavo ascellare”.
Cosa ne pensa?
Grazie

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
E quindi è probabile che si tratti di una altra cisti (Le cisti si possono formare anche in poche ore), ma ovviamente la verifica tramite la visita è indicata
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 219XXX

Grazie Dottore.
Quindi lei ritiene che la cisti di cui si è recentemente accorta mia mamma sia diversa rispetto a quella fatta esaminare l'anno scorso?
Attualmente lei non sente più la cisti in posizione laterale (molto grande e per questo ritengo sia difficile non percepirla al tatto), ma sente in maniera molto marcata questa grossa cisti al centro del seno. Le cisti possono cambiare posizione o lo esclude?
In ogni caso mia mamma tra circa un mese ha la visita specialistica, ritiene sia troppo tardi? E' meglio anticipare?
Ancora grazie e buona giornata.