Utente 412XXX
Salve, ho un problema con l'areola destra e sono molto preoccupata. Ho 39 anni. Lo scorso anno d'estate avvertivo un forte prurito al capezzolo sinistro, sotto consiglio del mio medico ho usato per un po' gentalin beta. La cosa si risolve. Dopo circa un anno mi si presenta lo stesso prurito all'altro seno, in contemporanea una specie di pustula sull'areola. Vado a fare l'ecografia (che avevo fatto già un anno prima) e il risultato sono alcune cisti ad entrambi i seni. Per sicurezza faccio anche una mammografia dove mi viene confermata la presenza di cisti, ma nulla di dubbia natura. Ora il mio problema è questa lesione all'areola che sembra non voler andare via. Sono andata da un dermatologo che mi ha detto si trattava di una pustola dandomi una pomata da applicare 1 volte al giorno (dermomycin cort) per 15 giorni. Sono al 6 giorno di applicazione, ma ho notato poco miglioramento, almeno ai miei occhi non medici. La lesione è tonda interessa solo una piccola parte dell'areola e non il capezzolo e ho notato che in acuni punti di questa pustola a volte fuoriesce del liquido giallo. Poiché la cosa mi sta mettendo in ansia non poco e su internet ho letto la qualunque su Paget e altro, vorrei sapere una sua opinione. Grazie mille.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Da quanto descrive a tutto penserei tranne che ad una malattia di Paget e pertanto stacchi dalla ricerca di informazioni su Internet (*). Comprenderà bene però che per esprimere un parere occorra VEDERLA la lesione a seguito di una visita. Consiglierei un controllo DERMATOLOGICO e prima della visita non applichi più creme soprattutto al cortisone per non mascherarla del tutto

(*)
Ora però in attesa degli approfondimenti non si rovini l'esistenza (^____^) cercando informazioni sulla rete su un tema così ansiogeno
Legga perchè dovrebbe staccare e le allego alcuni consulti, anche se richiesti su temi differenti, ma che hanno in comune...la cancerofobia.
https://www.medicitalia.it/consulti/archivio/273602-per_il_dott_catania.html
https://www.medicitalia.it/consulti/Medicina-interna/485977/Linfonodi-collo-gonfi#2225113
https://www.medicitalia.it/consulti/Senologia/481804/Retrazione-cutanea-al-seno-a-16-anni
https://www.medicitalia.it/consulti/Oncologia-medica/501083/Preoccupazione#2295319

Tanti saluti
Salvo Catania
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 412XXX

Grazie mille dottore innanzitutto per la risposta. Seguiró il suo consiglio sulle fobie, ma capirà che certe cose spaventano sempre. Le posso chiedere secondo lei, si fosse trattato di Paget o altre patologie maligne, dall'eco e dalla mammo si sarebbe dovuto vedere qualcosa di anomalo oppure sono cose che vengono fuori solo con la biopsia?
Un'altra domanda: le cisti possono portare prurito? Ho notato che mi viene soprattutto prima durante e qualche giorno dopo il ciclo, potrebbe essere il prurito legato ad una questione ormonale?
È vero che per Paget la lesione parte sempre dal capezzolo e non dall'areola?

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Il prurito può avere una correlazione ormonale, mentre la diagnosi di Paget si fa con la visita
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com