Utente cancellato
gentili dottori, oggi purtroppo ho fatto ago aspirato con un risultato positivo che descrivo:
gli strisci citologici in esame sono caratterizzati da cellularità elevata, espressa da cellule epiteliomorfe con evidente discariosi, spesso disperse in forme singole, assemblate in microaggreganti cellulari a contorni irregolari. in considerazione dei copiosi fenomeni di dissociazione cellulare e della mancata evidenza di cellule mioepiteliali, si ritiene il quadro microscopico compatibile con carcinoma mammario.
Materiale inviato: formazione nodulare solida, ipoecogena, disomogenea, a margini sfumati e finemente irregolari , mm 15, localizzata nel QSE, sede profonda, della mammella destra.
Oggi ho la risonanza magnetica..... Con questo quadro come posso sperare che il tumore sia in situ....sarà aggressivo? Mi opereranno la settimana prossima. Ho dolori alla mammella destra e anche sotto, sulle costole....avrà già camminato? L'anno scorso il nodulo non si vedeva, nè con la mammografia, nè con l'ecografia. Con il fatto che è in sede profonda, è più grave?
Vi prego rispondetemi, ho una bambina piccola e stò morendo......
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Dovrebbe allegare i referti (eco, mammografia) che hanno preceduto l'indicazione ad eseguire una microbiopsia.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com