Utente 194XXX
Sono una donna di 47 anni, da ieri mattina ho prurito ad un capezzolo, ieri sera infastidita l'ho toccato ed ho premuto ed è venuta fuori una secrezioni giallina da più fori, dall'altro capezzolo solo una goccia.
Mi sono preoccupata molto e domani farò mammografia ed esame citologico.
Oggi intanto fatto ecografia: l'indagine ecografica eseguita con sonda lineare ad elevata frequenza non ha evidenziato alterazioni ecostrutturali focali di tipo sospetto.Bilateralmente di osservano formazioni anecogene cistiche rispettivamente a sinistra QSC del DT max di 4 mm e a destra al QME del DTmax di 7 mm.
Bilateralmente lieve ectasia duttuale più marcata a destra dove alcuni dotti si presentano a contenuto corpuscolato.
Assenza di linfonodi sospetti in entrambi cavi ascellari.
Ora il senologo mi vedrà domani, ma io sono molto preoccupata e poi ho seguito la storia della signora di Padova e la ricordo molto bene.

[#1] dopo  
Dr. Massimo Pisano

24% attività
12% attualità
12% socialità
CATANZARO (CZ)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2015
Spettabile utente,ritengo che non debba essere preoccupata alla luce degli esami strumentali già eseguiti.La secrezione può essere dovuta alla dilatazione dei dotti galattofori.Comunque lei farà la mammografia e la visita senologica,nonchè l'esame citologico sul secreto.Mi sembra che sia sulla buona strada della diagnostica.
Cordiali saluti.
Dr. Massimo Pisano senologia chirurgica

[#2] dopo  
Utente 194XXX

La ringrazio, ho fatto mammografia ma avrò il risultato solo fra qualche giorno, la mia senologa mi ha fatto altra eco e risultano i dotti infiammati, mi ha dato una cura per 10 giorni e però vuole vedere mammografia.
Speriamo bene, ho paura che con la mammografia si evidenzi qualcosa che con l'eco non si è vista.

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non c'entra nulla la storia della signora di Padova.

https://www.medicitalia.it/consulti/senologia/255545-lettera-dott-catania.html

Lei presenta secrezioni pluriorifiziali da ascriversi a cause funzionali.
Probabilmente nel suo caso non serve neanche un esame citologico della secrezione.

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 194XXX

E' vero dott catania non mi ha fatto il citologico , ma mi ha parlato di calcificazioni e ora che ho riletto la storia sono andata in allarme, perché solo mercoledì si vedrà con la mammografia qualcosa di più distinto. Ma la mia senologa con l'ecografia può vedere le calcificazioni ?

[#5] dopo  
Utente 194XXX

Rieccomi di nuovo qui, la mammografia non ha evidenziato nulla, però le secrezioni continuano, la prolattina è ok, che devo fare? il citologico 20 giorni fa la mia senologa non è riuscita a farlo perchè non usciva nulla, oggi invece di nuovo sempre con la mia stimolazione pochissime gocce, da una parte è marroncino, è sangue? mi ha detto che vuole rivedermi fra sei mesi e faremo nuova ecografia e se vi fosse un papilloma? ho molta paura

[#6] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Le ho già risposto che gli approfondimenti sulle secrezioni si eseguono SOLO se la secrezione (spontanea, monoporica, abbondante, continua) è significativa o dubbia.

Negli altri casi non servono né esami citologici né cure.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#7] dopo  
Dr. Massimo Pisano

24% attività
12% attualità
12% socialità
CATANZARO (CZ)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2015
Ritengo inutile la sua paura e forse inutile anche un'ecografia a breve distanza dall'ultima.E comunque se proprio vuole ripetere l'ecografia fra sei mesi lo faccia,ma con la tranquillità di non sospettare niente di grave.Concordo pienamente con il collega Catania.
Cordiali saluti.
Dr. Massimo Pisano senologia chirurgica

[#8] dopo  
Utente 194XXX

Grazie mille dottore Catania e dottore Pisano, cercherò di stare serena.