Utente 396XXX
Salve dottore... Non so che sta succedendo ma sto morendo di paura mi si è gonfiato leggermente un linfonodo dietro la nuca che nemmeno mi fa più male poi all improvviso ascellare uno nei pressi dello sterno e autopalpandomi sento in direzione sotto l'ascella ( che sento gonfia da tempo ma il medico un annetto fa mi disse che era la ghiandola sudorifera una cosa del genere cmq nnt d che) comunque nella parte esterna del seno sinistro un nodulo più duro... mi brucia l ascella e il seno sx.... il medico mi ha guardato quello dietro la nuca e ascellare e mi ha detto che sono reattivi per la vecchia mononucleosi che non sentiva bisogno di un eco...cmq mi ha prescritto emocromo ves tas pcr tutto nella norma........... Io non so quel seno che ha e ho un dolore assurdo al braccio.... ho paura sia il linfonodo sentinella... o dai sintomi un tumore al seno.... Non so....... ho 25anni... ultima visita ginecologica e seno logica fatta 5mesi fa ed era tutto ok ma non avevo questi sintomi... la prego può aiutarmi?

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Stia assolutamente tranquilla da quanto descrive e si affidi al curante che mi sembra ben orientato sui provvedimenti del caso.

Ma Lei lo sa cosa sia il Linfonodo Sentinella ?
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 396XXX

Dottore si ovviamente nei limiti, ho letto anche i suoi preziosi articli sulla mastodinia ciclica non ciclica E mi sono tranquillizzata un po' ma mi brucia una 'pallina' ghiandola o nn so al quadrante esterno nei pressi del capezzolo..
Ho il linfonodo alla nuca sterno ascella e costola gonfi ( ma piccoli) e dolenti..... ; ( e quel bruciore in quel punto del seno e dolore al braccio... il curante in realtà non mi ha detto nulla...solo fatto fare quelle analisi emocromo pcr ves e tas...e quando gli ho riportato gli esami mi ha solo detto testuali parole " con questi esami cosa vuoi? Sono perfetti saranno reattivi per la mononucleosi che hai avuto due anni fa" ho proposto io di fare un eco ai linfonodi e lui mi ha solo detto "naaaaah" e basta. Poi dopo un paio di giorni si sono gonfiati gli altri quando sono andata avevo solo quello dietro la nuca e ascella nemmeno sapevo esistessero alla costola.... Emi disse " ti posso mai mandare dall ematologo? Guarda che i linfonodi cattivi sono più grandi parlando semplice e una cosa cattiva non esordisce cosi" bah...
Mi preoccupa tanto quel bruciore nei pressi del capezzolo piu in alto pero lei cosa mi consiglia????? Pensa sia qualcosa di importante questa vagonata di sintomi? Non so che fare...
Mi scusi per il disturbo e la ringrazio per la disponibilità e i suoi preziosi consigli.

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Da quanto descrive starei tranquilla e si fidi del curante
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 396XXX

Dottore io mi fido del curante... il punto è che sono davvero preoccupata io non ci capisco nulla di linfonodi e non voglio perdermi in Internet.... ma quello dietro la nuca non è mobile come quello inguinale ascellare. .......... e mi fa paura per questo. E quello sopra la clavicola destra venuto fuori stamattina.. sul sErio mi sento disperata e spaventata... il curante con emocromo ves tas e pcr buoni mi rimanda a casa.......ma io davvero ci sto perdendo salute mentale dietro..... lei può consigliarmi cosa fare? Se lasciar perdere e non pensarci o fare quAlche esame .... io non ne posso più