Utente 289XXX
Mastectomia seno Dx + linfonodo sentinella con ricostruzione tutto fatto il 02/05.
Carcinoma duttale infiltrante poco differenziato (G3) con componente intraduttale (alto grado nucleare) con necrosi.
Non evidenza di invasione vascolare neoplastica peritumorale. I margini superficiali e profondo sono indenni da infiltrazione neoplastica.
Parenchima mammario indenne da lesioni neoplastiche.

TNM : T2N1a(sn) (perchè non è presente la M?)
ER 90%
PgR 90%
Ki-67 : 45 %
Linfonodo sentinella sede di metastasi, altri 4 indenni da metastasi

HER -2/neu: non amplificato (FISH)

Rapporto HER-2/CEP17: 1,27
Media Cep 17: 2,63
Media HER-2: 3,33

Che altri dati potrebbero servirvi per dire che cure dovrò fare e quale è la sopravvivenza stimata?

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
E' vietatissimo prospettare a distanza una terapia cosi' impegnativa senza una verifica reale.

"e quale è la sopravvivenza stimata?'

comprendo la sua ansia ma il suo approccio e' sbagliatissimo e non ne vera' mai fuori riguardo alle sue PAURE legittime.

Se desidera un approfondimento "tecnico" provi con il copia incolla a ripostare questo consulto nel mio Blog Ragazze Fuori di Seno

https://www.medicitalia.it/spazioutenti/forum-rfs-100/come-si-calcola-il-rischio-reale-per-il-tumore-al-seno-44-1641.html

e comprendera' perche' le statistiche non aiutano a lenire le paure.

Si presenti con un nome e scriva pure che l'ho invitata io.
Ci parli soprattutto delle sue paure.

L'aspettiamo !
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com