Utente 402XXX
Salve Dottori, volevo chiedere un consulto per quanto riguarda la mia ragazza. Ha 32 anni e da qualche mese abbiamo scoperto un nodulo sospetto vicino il capezzolo di destra. Una quindicina di giorni fa prenota un'ecografia. Il giorno dell'esame gli viene effettuata anche una mammografia e la senologa gli parla di un nodulo che è sicuramente da togliere chirurgicamente. L'altro ieri andiamo a ritirare il referto è qui la doccia fredda. "Lei ha un tumore cattivo" e deve fare una biopsia. Il referto parla di un nodulo altamente sospetto.
Immediatamente io mondo ci crolla addosso.
Il giorno stesso esegue la biopsia e il chirurgo senologo che la effettua esegue tre prelievi di campione stipendosi della qualità del campione prelevato nei primi due prelievi.
Ci dice che il nodulo è morbido ed è un buon segno, si aspettava di peggio.
La domanda che io mi pongo è la seguente: è possibile che la mammografia possa aver evidenziato in maniera errata il nodulo e ci troviamo di fronte a un nodulo benigno o addirittura ad un fibroadenoma?
Vi è una margine di errore in tal caso o la mammografia e l'ecografia sono mezzi certi di diagnosi?
Può aver sbagliato la senologa?
Siamo terrorizzati.
In attesa di risposta ringrazio anticipatamente.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Dovrei consultare anche la mammografia ed ecografia per rispondere al suo quesito.

Forse, anche se comprensibilmente , state esagerando in ansia anticipatoria.

Ci aggiorni sugli ulteriori sviluppi (istologico definitivo) e in tal caso dovrebbe con il copia incolla ripostare la sua richiesta sull'ultima pagina del mio blog Ragazze Fuori di seno

https://www.medicitalia.it/spazioutenti/forum-rfs-100/come-si-calcola-il-rischio-reale-per-il-tumore-al-seno-44-2236.html

Importante :Presentarsi con un nome (ovviamente di fantasia se ci tiene a mantenere la privacy)
2) Scriva pure che l'ho invitata io

ed avra' senz'altro una risposta dettagliata

L'aspettiamo
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 402XXX

Purtroppo Dottore non ho il referto è la mia ragazza non sa nemmeno che la sto scrivendo. Comunque se non ricordo male parla di un nodulo dai contorni sfumati o irregolari. Ha una grandezza di 2 cm. Mentre sul seno sinistro parla di microcalficazuoni da esaminare tramite RMN mammografica. Siamo spaventati e le parole del chirurgo senologo che ha fatto la biopsia ci hanno dato speranza che potrebbe essere altro. Ecco il perché del mio quesito.

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Senza dati precisi non saprei cosa aggiungere
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 402XXX

La capisco Dottore. Oggi abbiamo avuto la chiamata per ritirare il referto dell'istologico. Ovviamente non sappiamo se preoccuparci o sperare nel meglio visto che sono appena passati 9 giorni dal prelievo. La cosa che ci fa sperare è che il chirurgo senologo durante il prelievo diceva che gli sembrava "grasso". Noi speriamo fino alla fine.