Utente 488XXX
Salve, sono una ragazza di 19 anni e circa un mese fa ho sentito un sorta di 'pallina' al seno e mi sono recata dal medico di famiglia che mi ha prescritto un ecografia con la diagnosi di formazione nodulare al quadrante superiore dx. Ho effettuato l'ecografia e il mio medico mi ha diagnosticato un fibroadenoma benigno, a margini ben definiti con diametro maggiore disposto orizzontalmente lungo circa 17-18 mm mentre quello verticale è di circa 8mm inoltre con scarsa vascolarizzazione periferica, assente all'interno della lesione. Oltre al fibroadenoma ha riscontrato anche la presenza di due cisti che non superano i 4mm e dolenti alla sonda. Dopodiché mi ha detto di controllarmi dopo 4-6 mesi ma successivamente ha richiamato chiedendo di approfondire la questione, probabilmente perché c'è stato un caso di tumore al seno nella mia famiglia, con una mammografia ma vista la mia età mi ha prescritto una risonanza magnetica con contrasto. In clinica però me l'hanno sconsigliata e mi hanno invece consigliato una visita dal senologo che eseguirò a breve ma essendo un po' ansiosa ciò che mi chiedo è se c'è da preoccuparsi o posso stare tranquilla sia per quanto riguarda il fibroadenoma che per le due cisti e anche se, secondo voi, avrei dovuto effettuare la risonanza o anche voi consigliate una visita dal senologo. Grazie mille, aspetto risposte

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non ravvedo ragioni da quanto scrive per eseguire una Risonanza Magnetica per un fibroadenoma.
In questi casi se non si e' certi della diagnosi si fa semplicemente una agobiopsia ecoguidata.

https://www.medicitalia.it/minforma/senologia/68-fibroadenoma-devo-operare.html

Tanti saluti

Salvo CATANIA
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com