Utente 321XXX
Gentili Dottori, sono una donna di 35 anni da circa tre mesi facendo autopalpazione al seno, ho notate sul seno destro una pallina dura, il medico curante mi ha prescritto una ecografia bilaterale, la Dottoressa che ha eseguito l'ecografia, mi ha consigliato subito di fare una mammografia, perchè avendo un seno grasso non riusciva a vedere bene cosa c'era.
Di seguito riporto referto ecografia e mammografia:
Seni di tipo fibroadiposo, con evidenza al quadrante supero-esterno di destra di opacità ovalare (mm.9x mm.7) a margini sfumati.
Assenti immagini da calcificazioni atipiche.
Al controllo ecografico evidenza al quadrante supero-esterno di destra, in corrispondenza della tumjefazione obittivabile, di area ipoecogena ovalare (nn. 8,3 x mm. 5,6) a margini regolari.
Area ipoecogena ovalare (mm. 5,2 x 3,6) a margini regolari si apprezza altresì a cavaliere fra i quadranti esterni di sinistra.
Indenni i cavi ascellari
Utile valutazione clinico-senologica ed eventuale approfondimento diagnostico.
Vorrei un vostro parere, non ci capisco molto e il mio medico di base ci sarà giovedì, dovrei preoccuparmi?

[#1]  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non deve assolutamente preccuparsi ma solo occuparsene per un definitivo approfondimento del nodulo a margini sfumati.
Farei una visita senologica
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 321XXX

Gent.mo Dottore Catania, La ringrazio, la farò il prima possibile.
Saluti