Alfa litici e vasodilatatori

Buongiorno, avrei una domanda: mi è stato prescritto un alfa litico per migliorare i sintomi dell’ipertrofia prostatica.

Leggendo su internet, ho notato che i farmaci usati per la disfunzione erettile, possono svolgere in parte la stessa azione.

Volevo sapere innanzitutto se la cosa è stata dimostrata o se si tratta solo di un’ipotesi e se eventualmente gli alfa litici e detti farmaci possono essere assunti insieme o se è meglio che se si assume l’uno l’altro non va assunto.
(per esempio presumendo di avere un rapporto sessuale quel giorno assumo solo il farmaco vasodilatatore e non anche l’alfa litico)
Grazie
[#1]
Dr. Paolo Piana Urologo 39.1k 1.8k 19
L'utilizzo del tadalafil (Cialis ed altri) a basso dosaggio (5 mg) in somministrazione continuativa è stato dimostrato che possa portare vantaggio su entrambe i versanti, ovvero sui disturbi urinari e sull'eventuale deficit erettile. Come tutte le terapia,m l'efficacia è comunque abbastanza variabile ed imprevedibile, insomma da valutare. La scarsa diffusione di questo approccio terapeutico è essenzialmente legata al costo elevato, in quanto il tadalafil, come tutti i vaso-attivi, non è coperto dal Servizio Sanitario nazionale.
Ovviamente si può far uso occasionale del vaso attivo, sospendere l'alfa litico solo per quel giorno ci pare invero piuttosto emicranioso.

Paolo Piana
Medico Chirurgo - Specialista in Urologia
Trattamento integrato della Calcolosi Urinaria
www.paolopianaurologo.it

Disfunzione erettile

La disfunzione erettile è la difficoltà a mantenere l'erezione. Definita anche impotenza, è dovuta a varie cause. Come fare la diagnosi? Quali sono le cure possibili?

Leggi tutto