Utente 256XXX
Salve, è da un periodo che avverto un leggero fastidio ai testicoli. Mi spiego meglio: 15 giorni fa circa è iniziato questo problema e i primi giorni il dolore era quasi insopportabile, cosicchè mi sono recato dal medico. Mi ha fatto eseguire l'ecocolordoppler ai testicoli e una visita urologica ed è rientrato tutto nella norma, tranne una leggera varicocele al testicolo sinistro, della quale l'urologo mi ha detto che non è nulla di preoccupante e di fare un controllo tra un annetto per essere più tranquillo. Il fastidio ogni tanto persiste, ma solo quando indosso i boxer perchè, indossando i boxer, tengo il pene abbassato per comodità (perchè mentre cammino ritorna sempre giù); mentre quando indosso gli slip lo tengo alzato perchè non mi dà alcun fastidio. Secondo voi potrebbe essere questo il problema? Cosa mi consigliate?
Cordiali saluti!

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,non sara' il posizionamento del pene nei boxer a determinare un problema legato,tralaltro,ai testicoli e di recente insorgenza.La visita urologica,corredata dall'ecocolordoppler,deve tranquillizzare,per cui approfitterei per eseguire uno spermiogramma con coltura,legato anche alla presenza di un variocele,per aggiornare il quadro clinico con lo specialista di riferimento.Cordialita'.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#2] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Gentile Giovanotto,
quando entrambi i testicoli danno fastidio contemporaneamente la causa non è mai così evidente, perché i disturbi più comuni (infiammazione, varicocele, eccetera) è veramente molto raro che si manifèstino dalle due parti nello stesso momento. In questi casi, solo una attenta visita diretta, forse più ancora di accertamenti strumentali, è in grado di avvicinare alla diagnosi. Lei ci fornisce però un elemento di giudizio molto importante. L'esperienza di tutti gli specialisti in urologia è concorde nel consigliare di mantenere sempre lo scroto il più fermo possibile, poiché i testicoli meno si muovono e meglio è, non solo dunque in senso figurato. Pertanto gli urologi sono nemici dei boxer e consigliano invece slip elastici molto aderenti, in grado di tenere lo scroto ben sollevato e fisso sopra ed al di fuori della radice delle cosce. In caso di attività fisica intensa si giunge a consigliare l'adozione di un vero sospensorio anatomico. Nel suo caso è molto facile, considerata l'età, che si manifesti una eccessiva mobilità dei testicoli che, quando lasciati troppo "penzolare" come campane, tendono ad assumere posizioni viziate facilmente in grado di causare dolore. Questo è quanto lo specialista definisce come "tendenza alla sub-torsione". La soluzione è ovvia, come abbiamo detto, se lasciare i boxer nel cassetto non dovesse bastare, allora la situazione dovrebbe essere ulteriormente valutata con ancora maggiore attenzione. Ma questo è molto difficile che sia necessario.

Saluti
.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#3] dopo  
Utente 256XXX

Spero abbiate ragione e che sia solo per i boxer. Ma secondo voi è preferibile tenere il pene alzato negli slip, o la posizione del pene non ha alcuna importanza?

[#4] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...a mio modo di vedere,il posizionamento del pene negli indumenti intimi non ha alcun valore.Cordialita'.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it