Utente 850XXX
buona sera.. vi espongo il problema..il mio ragazzo (21 anni) ha il pene chiuso, nel senso che credo che alla nascita nessuno glielo abbia aperto e lui nn abbia mai fatto interventi per aprirlo.. ha il buchino dove esce pipì e altro (il buco del prepuzio,mentre il buco sulla cappella nn ha problemi)spostato un po verso il basso(nella parte sotto spostato di qlk centimetro), questo penso sia dipeso all'allungamento della pelle quando va in erezione che col tempo abbia deformato un po la pelle che lo ricopre.. io vorrei sapere se è necessaria la circoncisione o se si può fare qualcos'altro magari senza asportare completamente la pelle come nella circoncisione ma solo allargando il buco e poi volevo sapere se il buco spostato può causare problemi per "aprirlo" e se il suo spostamento è dipeso davvero dal fatto che non è aperto o se è una sua malformazione del prepuzio della nascita.. lui nn ha problemi di dolore ne problemi durante i rapporti insomma nn gli da nessun problema x ora, ma ho letto che potrebbe risontrare brutte infezioni e anche attaccarmi infezioni e funghi e in più io ho sempre infiammazioni da quando sto cn lui forse sn molto delicata e sensibile più delle sue precedenti partner ma io ho sempre pruriti fastidi e dolori tanto da dover usare creme ecc...per cui abbiamo decso che si farà vedere per operare.. però vorrei sapere se si può aprire lo stesso operare anche se ha il buco così spostato? poi spesso mi provoca dolori durante il rapporto soprattutto nella fase di "entrata"(penso perchè nn scivoli come dovrebbe..). secondo voi deve farsi operare? da quanto ho letto è grave cm cosa la fimosi anche se lui nn ha fastidi,x via delle infezioni e dello scarso igiene.. Ah un'ultima cosa: nelle ricerche in internet di fimosi ho sempre visto "peni" con il prepuzio chiuso ma cn il buchino sempre nella punta solo che era chiuso mentre lui lo ha in basso n po sotto il normale(anche a riposo)..come mai nn ho visto casi cm il suo? è normale che lo ha spostato?e è dovuto alla fimosi? orse x nn aver dolori durante l'erezione e i rapporti gli si è sviluppato così il prepuzio?grz in anticipo.. per favore rispondeteeeeee

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara lettrice,
molto probabilmente il problema del suo ragazzo è forse una ipospadia, cioè il meato uretrale (il buchino da dove esce l'urina) non è in punta ma in una posizione più ventrale. Questo problema anatomico di per sè non scatena nessun sintomo di tipo infiammatorio ed irritativo come da lei accennato. Comunque a questo punto, come spesso ripeto da questo sito e vista anche la "giovane" età del suo ragazzo, gli consigli di "approfittare" di questo problema per conoscere finalmente, se non ancora fatto, il suo andrologo di fiducia e poi, fatta la consueta valutazione clinica in diretta, discutere con lui cosa fare .
Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 850XXX

no scusi.. nn mi sn spiegata.. nn ha l'ipospadia in quanto il buco da dove esce la pipì è sulla punta del pene come di normalità, ma il buco della pele (nn è stato aperto da piccoolo x queto penso sia fimosi) è spostato verso il basso anche quando nn è in erezione.. è chiuso con il buco in basso.. spostando la pelle e mettedo il buco nel punto giusto e sforzando un po la cappella ese appena però si deforma perhcè è troppo chiuso il buco.. comunque anche se a lui nn provoca fastidio la sua fimosi, secondo voi, a causa delle possibili infezioni date dalla fimosi e dallo scarso igiene che ne comporta,le malattie che possono venire a lui e attaccare a me e in quanto io abbia sempre infiammazioni, dovrebbe farsi circoncidere??? anche se ora nn ha fastidi ma x prevenire le infezioni ? lui è daccordo però volevo il vostro parere e volevo sapere se altri casi di fimosi avevano i buco della pelle (e nn della cappella) spostato in basso e nn in punta..

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Cara lettrice ,
se è presente una fimosi, tutte le sue osservazioni sono corrette. Bisogna far valutare il problema in diretta ad un esperto andrologo e decidere con lui le successive tappe diagnostiche e soprattutto terapeutiche. Se desidera poi avere ulteriori informazioni su questi temi può trovarle nel nostro sito all'approfondimento del collega Maio http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=42220.
Altre notizie infine su diversi problemi di natura andrologica che interessano i giovani uomini può trovarle anche nell’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:
http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=35780.
Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
www.andrologiamedica.org
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#4] dopo  
Utente 850XXX

ok.. quindi deve farsi vedere da un urologo o da un andrologo?

[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Esatto! E' la strategia più saggia da seguire.
Ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com