Premetto che il pene in erezione non presente alcuna curvatura causando soltanto dolore

Buongiorno da circa 2-3 mesi avvertivo un forte bruciore al pene in fase di erezione e, proprio sotto al glande internamente, avvertivo la presenza di un piccolo nodulo che, leggermente premuto mi causava lo stesso dolore avvertito in caso di erezione. Mi sono rivolto ad uno specialistica urologo il quale mi ha diagnosticato un probabile inizio di IPP. Premetto che il pene in erezione non presente alcuna curvatura causando soltanto dolore. L'urologo mi ha prescritto un mese di Peironimev plus e, per due mesi successivi Peironimev una compressa al giorno. Inoltre mi ha consigliato di eseguire, alla fine del primo mese di cura, un'ecografia peniena dinamica. Volevo sapere se la terapia risulta adatta e se, trattandosi di una patologia in fase iniziale, può regredire. Grazie della risposta che vorrete fornirmi.
[#1]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 55k 1,2k 1k
Gentile lettore,

segua le indicazioni ricevute; sicuramente, se I.P.P. iniziale, questa può regredire anche spontaneamente.

Comunque, se tutta la sintomatologia regredisce, prima di fare un'ecografia peniena dinamica, risentirei in diretta sempre il suo urologo di riferimento.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio della risposta celere e del consiglio.

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test