Utente 478XXX
Salve, è da ormai un anno che soffro di cistite ricorrente anche post-rapporto circa dopo 24-72 ore. Ho fatto urinocultura positiva con Enterobacter spp con un numero di colonie pari a 20.000 UFC/ml il medico di base mi da una cura di monuril per 4 giorni , apparentemente sto meglio. Ma il bruciore si ripresenta così faccio un eco, risultato: presenza di renella e un calcolo nell’uretera di 5mm. La cistite si ripresenta altre 2 volte curata con Ciproxin, cistite scomparsa ma rimane un fastidio/bruciore durante e appena dopo la minzione al mattino e di tanto in tanto anche durante la giornata insomma ho questo bruciore perenne che mi perseguita aggiunto ad una sensazione di gonfiore e irritazione del basso ventre. Sto prendendo alla sera una bustina di Utibis ma anche a distanza di 10 giorni da quando lo sto assumendo il bruciore si ripresenta soprattutto al mattino. Non capisco perché pur prendendo antibiotici e integratori non riesco a debellare questo fastidio. Cosa ho? Cosa posso fare? Quali visite specialistiche dovrei fare?

[#1] dopo  
Dr. Gaetano Mazzone

24% attività
0% attualità
12% socialità
CATANIA (CT)
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Gentile utente di MI,
se ha un calcolo ureterale, anche di 5 mm, deve fare terapia espulsiva perchè rappresenta un spina irritativa per il basso app. urinario. Tenga presente che una infezione di 20000 colonie non è una infezione significativa e verosimilmente non è responsabile dei suoi disturbi. A disposizione per ulteriori. Saluti
Dr. Gaetano Mazzone
Humanitas CCO Catania tel:095.7339000
Studio Catania: 095.7221183
www.urologiamazzone.com