Utente 302XXX
Nel 2013,-ho 73 anni- ho subito una Turp in quanto mi ero bloccato nell'urinare.Nel prosieguo degli anni ho avuto anche diversi cistiti,poi nel 2018 sono stato operato per una sclerosi del collo vescicale,in quanto non urinavo bene ed avevo anche del ristagno di urine.Dopo l'intervento pensavo di migliorare il mio stato ma ahimè mi sono illuso in quanto tutto è come prima :La notte mi alzo due-tre-quattrovolte.Mi siedo sul vaso e prima che cominci ad urinare ci vuole un pò e poi urino ad intervallo.Durante il giorno il getto è normale perchè bevo molto piu di un litro di acqua e non ho alcuna difficcoltà ad urinare di continuio.Il mio tormento è la notte ,cosa devofare?So che non potete dare cure o altro ma qualche indicazione per non alzarmi tante volte e urinare meglio, sarebbe molto gradita. Dimenticavo che ho fatto tutte le indagini inimmaginabili , mi hanno riscontrato questa sclerosi del collo vescicale e un pò di ritenzione urinaria.Grazie

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza

40% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore

il sospetto che si sia riformata una sclerosi del collo è abbastanza probabile
sesso bisogna ripetere il semplice atto chirurgico
ne parli con il suo specialista
cari saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org