Utente 498XXX
Buon Giorno, circa 40 giorni fa mi è stato esportato il testicolo sx causa tumore e un varicocele 2/3 stadio. L'intervento é andato bene, e anche l'esame istologico. La ferita è quasi rimarginata del tutto un po duretta solo all'interno, ma so che é normale per i giorni che sono passati. La mia preoccupazione é un'altra: durante l'erezione ce una vena alla base del pene che si tende in modo molto anomalo, al tatto e molto tesa quasi come se stesse per strapparsi, inoltre all'estremità del pene prima della testa ho come l'impressione che le vene siano sempre un po stressate, gonfie e dure al tatto anche quando non ho erezione. Volevo sapere se é una cosa passeggera, dovuta all'intervento che non ancora si stabilizza, o se magari e un problema più grave. Ringrazio in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Siamo relativamente certi che si tratti solo di di qualcosa legato al recente intevento e destinato a stabilizzarsi gradualmente entro le prossime settimane.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing