Utente 458XXX
Gent dott, le chiedo quanto segue: x l'ipertrofia prostatica benigna l'urologo mi ha consigliato urorec x la minzione notturna frequente, 3 4 volte a notte. il farmaco nn è molto efficace, riduce i sintomi un po'. in + mi azzera la libido e l'erezione anche con la frequenza di 1- 2 volte settimana. ho sentito che il cialis giornaliero 2,5 mg può essere efficace x ristabilire l'attività sessuale normale e ridurre le minzioni. quando ho un rapporto uso il cials 20 mg, ed in effetti la notte dormo benissimo. grazie se vorrà darmi indicazioni. vorrei saperne di + prima di tonare dall'urologo

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Il tadalafil (Cialis) a basso dosaggio continuativo viene in effetti consigliato in queste situazioni di sovrapposizione tra disturbi urinari ed erettili dell'età matura. Non si tratta di una terapia molto comune, soprattutto per il costo, comunque potrebbe valer la pena di provare. Certo è che se, nonostante la terapia, i disturbi urinari sono consistenti, sarà opportuno valutare le indicazoni ad un intervento disostruttivo.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#2] dopo  
Utente 458XXX

sarebbe opportuno provare? ci son controindicazioni o pericolo di assuefazione a lungo termine? Grazie ancora

[#3] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Il costo della terapia è affar suo ... per il resto le indicazioni ci sarebbero e provare è più che lecito. Non vi sono particolari problemi di assuefazione od effetti collaterali.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#4] dopo  
Utente 458XXX

Se posso, chiedere ancora. conviene cominciare con 2,5 mg die, cioè una compressa da 5 /2. questa cura giornaliera, dovrebbe risolvere sia i problemi di minzione notturna frequente che quelli di calo della libido ed erezione? quindi x avere un rapporto sessuale settimanale soddisfacente nn devo prendere i 20 mg. Grazie ancora x la Sua cortesia e disponibilità

[#5] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Il dosaggio corretto che viene proposto è 5 mg al giorno. Metà dose rischia di essere insufficiente. D'ogni modo, come le abbiamo già scritto, si tratta di un apporoccio empirico, i cui vantaggi - sia dal punto di vista urinario che della potenza erettile - andranno giudicati a medio termine (2 mesi).
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#6] dopo  
Utente 458XXX

Grazie, proverò

[#7] dopo  
Utente 458XXX

Gent Prof, mi permetto d'insistere xchè credo siano argomenti anche di carattere generale. la cura con il cialis 5 mg giornaliero, secondo la esperienza scientifica dopo che periodo produce effetti sul disturbo della minzione frequente notturna? diciamo una settimana o devo insistere x qualche mese? poi ho letto che la compressa da 10 mg /2 nn sarebbe equivalente a quella da 5 mg. . il film protettivo impedisce che venga digerita nello stomaco invece che nell'intestino come dovrebbe x una corretta funzionalità. Grazie ancora

[#8] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Ci pare di avere già risposto alle sue domande. In linea di massima, quando esistono i dosaggi adeguati non è mai il caso di frazionare le compresse di contenuto superiore.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing