Utente 102XXX
Buongiorno Dott. un anno fa precisamente il 31 di ottobre 2017 ho subito un intervento di IPERTROFIA PROSTATICA TRANSVESCICALE anni 67 dopo 9 anni di cura con pastiglie OMNIC E AVODART, adesso a distanza di un anno su consiglio dell'urologo devo fare la visita di controllo ho ritirato gli esami del PSA con il seguente valore S-PSA TOTALE 0.87 secondo Lei dottore visto la distanza dell'intervento puo' andare bene oppure e' gia' alto.L'esito dell'intervento: DESCRIZIONE MASCROSCOPICA

Massa a superficie bozzuta di colorito grigiastro del diametro massimo di cm 5.8 piu' 2 frammentini Pesa gr 56 (x4) C.V.

GIUDIZIO DIAGNOSTICO

ADENOMA DELLA PROSTATA.

Lei gentilmente quando ha un attimo di tempo puo' dirmi delle lucidazioni in merito al PSA grazie in anticipo ho telefonato all'urologo quello che mi ha operato e che sono in cura pero' fino ai primi di gennaio non puo' ricevermi La ringrazio in anticipo.

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

per l'età da lei dichiarata e l'intervento subito PSA perfetto.

Se comunque desidera avere altre notizie più dettagliate su PSA e la sua problematica urologica, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

https://www.medicitalia.it/minforma/urologia/383-prostata-aumenta-volume-ipertrofia-prostatica-benigna.html

https://www.medicitalia.it/salute/prostata.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica diretta rappresenta il solo strumento per poterle dare poi eventualmente, quando possibile, un’indicazione clinica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com