Utente 508XXX
Sono stato sottoposto a un intervento in laparascopia per calcoli renali al seguito del quale mi hanno posizionato uno stent a doppio j. Ho tenuto lo stent per 2 mesi senza riscontrare problemi nei rapporto sessuali. Dopo la cistoscopia per rimuoverlo in seguito a ematuria severa e forti dolori riscontro dopo 1 settimana problemi di eiaculazione che non ho mai avuto ovvero assenza totale di gettito e mi paee diminuzione della quantità di sperma e un po' dolore tico coliche che perì passa dopo un po'. Sono molto preoccupato non vorrei avvessero fatto qialche danno e provocatomi una eiaculazione retrograda. Grazie

[#1] dopo  
Dr. Andrea Militello

48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
VITERBO (VT)
RIETI (RI)
CARSOLI (AQ)
NEPI (VT)
AVEZZANO (AQ)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Prenota una visita specialistica
Salve
dando per scontato che contatterà gli urologi curanti, sembra descrivere una reazione infiammatoria a carico dell’uretra prostatica a volte causata dal passaggio dello strumento, solitamente risolvibile con terapie cortisoniche ed antinfiammatorie.
Ma vista la delicatezza dell’argomento la prego di contattare l’urologo curante
Dr. Andrea Militello.

Specialista in UROLOGIA ANDROLOGIA.

[#2] dopo  
Utente 508XXX

Grazie oggi ho la visita. La terrò informata

[#3] dopo  
Utente 508XXX

Dunque visita fatta. L'urologo mi ha tranquillizzato dicendo che tale problema può capitare e che passerà. Mi ha prescritto dicloreum fiale per 4 giorni e astinenza dai rapporti sessuali per 10-14 giorni. Se il problema persiste nuovo visita urologica.

[#4] dopo  
Utente 508XXX

Gentili dottori vi riscrivo poichè il problema persiste. Ho seguito le indicaziini datemi dall'urologo. Alcune volte sembra quasi risolto altre volte no e con l'aggiunta di dolore dopo il rapporto sessuale verso la parte sinistra, nell'uretere praticamente dove ho avuto l'intervento che mi resta per diverse ore. Sono molto scoraggiato e preoccupato. Dite che devo aspettare ancora e si risolverà da solo col tempo?

[#5] dopo  
Dr. Andrea Militello

48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
VITERBO (VT)
RIETI (RI)
CARSOLI (AQ)
NEPI (VT)
AVEZZANO (AQ)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Deve passare per forza, non ci sono i presupposti perché questo non avvenga
Dr. Andrea Militello.

Specialista in UROLOGIA ANDROLOGIA.