Utente 508XXX
Buonasera gentili dottori,
Sono un ragazzo di 39 anni con un problema che non riesco a risolvere.
Circa 3 mesi fa ho contratto la gonorrea che ho curato sotto la supervisione di un dermatologo venereologo.
Nonostante l'esito positivo della terapia e la scomparsa delle secrezioni, continuo ad avere rossori al glande che vanno e vengono, fastidi all'uretra e sintomi tipici della prostatite come ad esempio un certo stimolo a urinare e una sorta di dolore/sensibilità diffuso tra glande, pene e a volte all'ano.
Ho fatto una urinocoltura che è risultata negativa. Avendo notato che dopo la minzione continuo a sgocciolare per circa 30 secondi, oggi so o stato da un urologo. Mi ha fatto una rapida visita dicendomi di non preoccuparmi per il rossore e il fastidio. Mi ha prescritto una terapia di un mese a base di Xatral 10 g una volta al giorno.
Vorrei chiedervi se i sintomi esterni non siano stati sottovalutati. Non mi ha fatto ispezione rettale perché a sua detta sono giovane.
Vorrei chiedervi un parere sull'opportunità di questa terapia.
Vi ringrazio per la cortese attenzione.

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

frequentemente, in presenza di esiti post-infiammatori, viene indicato l'uso di un alfa litico, come quello che le è stato prescritto.

Importante che le valutazioni colturali siano risultate negative; comunque se non soddisfatto delle indicazioni ricevute a nessuno è negato un secondo parere specialistico in diretta.

Nel frattempo, se poi desidera avere altre notizie più dettagliate su tali problematiche urologiche ed andrologiche a livello della ghiandola prostatica, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche gl’articoli, pubblicati sempre sul nostro sito, visibili agl'indirizzi:

https://www.medicitalia.it/minforma/urologia/1784-prostatiti-croniche-attuali-considerazioni-diagnostiche-terapeutiche.html

https://www.medicitalia.it/minforma/urologia/200-malattie-prostata-stili-vita-prevenzione-nuove-indagini.html

https://www.medicitalia.it/salute/urologia/7-prostata.html

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com