Utente 508XXX
SALVE, QUESTO E' IL PRIMO CONSULTO CHE HO CON VOI, vi ringrazio anticipatamente per la vostra attenzione.
Sono un uomo di 35 anni, ho riscontrato da un pò di tempo che ogni tanto dopo aver urinato uscivano gocce di liquido appiccicoso e trasparente che non avevano niente a che fare con l'urina. Non avvertivo alcun altro sintomo. Vita sessuale ottima. Una settimana fa ho riferito questo al medico di famiglia che mi ha prescritto il ciproxin 500 per sei giorni. Durante questi ultimi sei giorni ho avvertito fastidio dopo aver urinato, e sensibilità alla parte bassa del testicolo sinistro da non sopportare tanto i boxer (fastidio alla pelle non tanto al testicolo). Oggi per tutta la mattinata ho avuto anche fastidio all'ano, come un peso fastidioso. Cosa mi consigliate di fare? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Andrea Militello

48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
VITERBO (VT)
RIETI (RI)
CARSOLI (AQ)
NEPI (VT)
AVEZZANO (AQ)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Prenota una visita specialistica
Salve
sembra descrivere l’insorgenza di un processo infiammatorio oppure infettivo della ghiandola prostatica.
Le consiglio di eseguire una visita urologica con ecografia vescico prostatica ed eventualmente una Spermiocoltura, seguiranno sicuramente delle terapie decongestionanti per periodi limitati
Dr. Andrea Militello.

Specialista in UROLOGIA ANDROLOGIA.

[#2] dopo  
Utente 508XXX

Grazie, seguirò il suo consiglio.

[#3] dopo  
Utente 508XXX

Buongiorno, ho fatto la visita urologica e il dottore mi ha riscontrato una vescicolite che devo trattare con Forprost per 2 mesi, riflog per 15 giorni e augumentin 1 gr mattina e sera per 5 giorni. Dalla Eco ha riscontrato prostata con calcificazioni(mi devo preoccupare?), e vescicoli seminali actesiche. Poi mi ha consigliato che se i disturbi continuano fare uno spermiogramma.
Secondo voi va bene come cura e consigli?
E poi posso eiaculare o fare sesso con la vescicolite
in atto? Grazie mille