Utente 415XXX
buongiorno
sono un uomo di 40 anni, quest'estate a metà agosto ho sofferto di forte dolore a livello basso ventre e bruciore durante la minzione. al rientro dalle vacanze mi hanno diagnosticato una cistite e dato un antibiotico levofloxacina 500 mg due volte al giorno per 10 giorni.
Il fastidio è diminuito, da circa 2 settimane il problema si è ripresentato con dolori al basso ventre inoltre si è presentata un infiammazione del glande.
Ho eseguito ecografia con esito negativo, urinocultura negativa, esame urine invece presenta aumento di proteine 0.15% (valore RIF <0,10%) e leucociti 23 (valore RIF <20).

Qualcuno mi sa dire cosa potrebbe essere e consigliare come muoversi.

Ringraziando, porgo cordiali

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

i parametri alterati sulle urine potrebbero essere legati ad esiti non ancora completamente risolti della infiammazione alla vescica, da lei riferita; ora bene risentire in diretta il suo urologo di fiducia.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione diagnostica mirata e poi eventualmente una prospettiva terapeutica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 415XXX

la ringrazio