Utente 167XXX
Buonasera, è da diversi anni che sono in cura per una prostatite ormai credo diventata cronica. È da circa un anno che per motivi di studio passo una settimana al mese fuori casa. Mangio in mensa, dormo in hotel e viaggio in aereo. Vorrei sapere se secondo voi questa cosa potrebbe incidere sulla mia situaziohe. Grazie
Saluti

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

sicuramente diete non bilanciate, viaggi lunghi senza soste adeguate che a volte impediscono un corretto svuotamento della vescica, una non regolare attività fisica e sessuale possono essere tutti fattori che portano ad avere un problema infiammatorio di tipo cronico alla prostata.

Detto questo, se poi desidera avere altre notizie più dettagliate su tali problematiche urologiche ed andrologiche a livello della ghiandola prostatica, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche gl’articoli, pubblicati sempre sul nostro sito, visibili agl'indirizzi:

https://www.medicitalia.it/minforma/urologia/1784-prostatiti-croniche-attuali-considerazioni-diagnostiche-terapeutiche.html

https://www.medicitalia.it/minforma/urologia/200-malattie-prostata-stili-vita-prevenzione-nuove-indagini.html

https://www.medicitalia.it/salute/urologia/7-prostata.html

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 167XXX

Grazie per la risposta dr beretta. Vorrei approffitarne per chiederle se secondo lei sforzare per andare di corpo compromette la prostata. Grazie

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Ora non drammatizzi troppo la sua situazione clinica e risenta sempre in diretta il suo urologo od andrologo di riferimento.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com