Utente 112XXX
Gentili dottori buonasera, ho un bimbo di 4 anni che a gennaio è stato operato di orchidopessi, ora mi dicono che il testicolo è risalito, vorrebbero rifare l'Intervento per provare a salvare questo testicolo, la mia domanda è come può essere che sia risalito, e davvero sarà ancora possibile salvarlo?
Il referto dell'ecografia è il seguente
Il testicolo dx è sito nel terzo medio (prima dell'intervento era secondo medio) del rispettivo tragitto inguinale, il sx è nel sacco scrotale in sede leggermente alta (questo testicolo era mobile ed è stato fissato per evitare torsioni) i due didimi presentano una analoga modesta ipocongenicita' e una normale ecostruttura e non presentano lesioni focali. Destro 14×4.5x6.7mm sinistro 14.5x8.7x9mm. Impossibile una valutazione della perfusione dei due didimi sia per le loro ridotte dimensioni che per il movimento continuo. Epididimi regolari.
Vogliate anche cortesemente spiegarmi questo referto in maniera più elementare possibile. Grazie e buon lavoro

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza

40% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore

un testicolo non ridisceso nello scroto dopo un intervento chirurgico deve essere assolutamente rioperato per una corretta collocazione
Sono problemi che possono succedere ma che devono essere risolti velocemente
cordiali saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#2] dopo  
Utente 112XXX

Si, il medico che l'ha operato già la prima volta mi dice che il primo posto è a marzo 2019, secondo lei sarebbe già tardi? Grazie