Utente 482XXX
Buonasera, avevo già chiesto consulto presso questo sito per via di alcune lesioni lucide rosse sul glande, oggi vorrei porre alla vostra opinione un problema che mi affligge da diversi mesi, ovvero lo sperma grumoso.
Ogni volta durante l’eiaculazione lo sperma è giallo e grumoso, a volte è tanto e a volte è molto poco, ma sempre grumoso,e solo se faccio un altra eiaculazione nello stesso giorno appare normale ma sempre con traccia di grumi solidi.
Durante ogni rapporto passano più di 4 giorni e a volte anche di più, in questi giorni andrò a fare un esame delle urine, ma comunque avrei bisogno di un parere esterno, su cosa potrebbe trattarsi tra le ipotesi, dato che su internet circolano in giro molte cose.
Inoltre dopo il rapporto noto che il glande è secco soprattutto sulle macchie sopraindicate.
Avendo anche da un anno anche queste macchie/lesioni molto rosse e lucide sul glande ho paura che si tratti di carcinoma..
Vi ringrazio per il parere in anticipo.

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

quello che ci scrive forse farebbe pensare ad un problema infiammatorio delle vie uro-seminali, prostata e vescicole comprese, ma, detto questo, si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica diretta rappresenta il solo strumento diagnostico per poterle dare poi eventualmente, quando possibile, un’indicazione clinica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com