Utente 524XXX
Buongiorno a tutti,
mi scuso innanzitutto del tempo che Vi farò perdere ma ho bisogno di un parere sull'esito del mio spermiogramma.
Io e mia moglie stiamo cercando di avere un figlio da circa 8 mesi senza risultati, pertanto abbiamo ritenuto necessario o quantomeno indicativo fare l'esame al fine di prendere in considerazione gli esiti dello stesso ed eventualmente intervenire.
Gli esiti sono i seguenti:
- Giorni astinenza: 5
- Raccolta: COMPLETA
- Aspetto: PROPRIO
- Liquefazione: FINEMENTE IRREGOLARE
- Viscosità: NORMALE
- Agglutinazioni (specifiche): ASSENTI
- Agglutinazioni (aspecifiche): PRESENTI
- pH: 7.7
- Volume: 2.6 ml
- Spermatozoi/Ml: 64.700.000
- Spermatozoi/eiaculato: 168.220.000
- % Forme mobili totali: 28%
- Rettilineità media: 7.7
- Spostamento laterale testa: 1.5
- Frequenza battiti coda: 9.0 Hz
- Non motili: 72%
- Non progressivi: 16%
- Progressivi lenti: 6%
- Progressivi rapidi: 6%
- Forme normali: 3%
- Forme atipiche: 97%
- Leucociti 1-2 p.c.
- Cristalli: alcuni

Ho consultato un andrologo che mi ha consigliato cura con Spergin Forte per 24 giorni e poi Spergin Q10 dopo di che se non ci sono novità ripetere l'esame.

Le mie domande sono le seguenti:
1) Il quadro complessivo ci impedisce di avere figli naturalmente o le possibilità ci sono?
2) L'aver fatto l'esame appena sveglio può avere influito sul campione?
3) La cura prescritta è compatibile con il quadro clinico?
4) Premesso che credo di dover fare qualche esame, è possibile vi sia una problematica qualsiasi considerando che non ho alcun sintomo di dolore o fastidio?

Vi ringrazio per il tempo che vorrete dedicarmi.

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

con 168.220.000 di spermatozoi nel suo liquido seminale tutto è possibile, anche una gravidanza "spontanea e naturale".

Segua ora le indicazioni ricevute, se altri dubbi, sentire altra campana ed, se indicate fare una valutazione colturale completa sul liquido seminale ed una ecografia delle vie uro-genitali.

Se desidera poi avere altre informazioni più precise sulla complessità che accompagna un’infertilità di coppia, può leggere anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl’indirizzi:

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/660-miti-realta-maschio-infertile.html

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1446-antiossidanti-radicali-liberi-fertilita-maschile.html

https://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/214-stile-di-vita-ed-infertilita.html

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica diretta rappresenta il solo strumento diagnostico per poterle dare poi eventualmente, quando possibile, un’indicazione clinica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 524XXX

Gentile Dottore La ringrazio della risposta rapida e rassicurante.
A fronte dell'esame e del consulto avuto con il Suo collega in effetti, sto anche cercando di adottare dei piccoli accorgimenti sul mio stile di vita, diminuendo il fumo e l'uso di alcol e adottando un'alimentazione migliore e più sana.
La ringrazio per i preziosi consigli e Le auguro buona giornata.

[#3] dopo  
Utente 524XXX

Buongiorno,
ci sono novità...
Finalmente mia moglie è incinta! Test positivo al primo giorno di ritardo.
E' stato fatto precocemente ma aveva dei sentori e il test ha confermato la gravidanza.
Per ulteriore conferma abbiamo fatto le analisi delle Beta ed il valore al 1 giorno di ritardo è di 118, è un buon valore? Ripeteremo il test domani per valutare la crescita delle Beta.
Grazie ancora!

[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Bene!
Quelle che ci comunica sono tutte indicazioni positive.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#5] dopo  
Utente 524XXX

Gentili Dottori,
Purtroppo la gravidanza non é andata in porto, alla 8 settimana dopo una prima eco positiva dove risultava tutto in ordine, l’embrione Non é cresciuto come doveva e quindi siamo tornati con i piedi per terra purtroppo. Assalito da ogni sorta di ansia e dubbio sul perché sono a chiedervi se la mia situazione possa avere influito sulla gravidanza, con riferimento al mio spermiogramma dove andando nello specifico, veniva riscontrato che le anomalie prevalenti sono colli angolati, teste allungate, residui citoplasmatici.
Ci sono possibilità relativamente ad una nuova gravidanza che possa procedere con regolarità?
Vi ringrazio e mi scuso.

[#6] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Aborti spontanei ai primi tentativi di avere una gravidanza non sono infrequenti e quindi ci sono possibilità relativamente ad una nuova gravidanza che possa procedere con regolarità..

Risenta ora in diretta il suo andrologo di riferimento per avere ulteriori indicazioni cliniche più mirate.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com