Utente 516XXX
buonasera, nel mese di novembre mi sono recato da un andrologo/urologo poichè avevo delle macchie rosse sul glande che apparivano e scomparivano spontaneamente. successivamente, su prescrizione del dottore ho effettuato tampone balano prepuziale e uretrale e risultando positivo al batterio pseudomonas aeruginosa nel tampone balano-prepuziale. sono molto in ansia poiché ho letto cose abbastanza gravi riguardo questo batterio. che danni può provocare? è molto difficile da debellare? giorno 9 dovrei ritornare dall andrologo.

grazie mille

[#1] dopo  
e non legga. Un tampone cutaneo positivo vuol dire pochino, ed assolutamente va valutato nell' ambito della visita clinica, che quello psudomonas potrebbe anche essere innocente.
Dr. Giorgio Cavallini
http://www.andrologiacavallini.it
http://www.morbodilapeyronie.altervista.org/
www.azoospermia.altervista.org

[#2] dopo  
Utente 516XXX

Grazie mille dottore per la celere risposta. Ieri sono andato dallo specialista che mi ha prescritto levofloxacin 500 per 15 gg più fermenti lattici. Non ho mai preso un antibiotico per 15 giorni. È troppo forte la profilassi?

Grazie