Utente 448XXX
Buongiorno, il mese scorso sono stato sottoposto a intervento di laparotomia a causa di un volvolo intestinale.
A distanza di un mese, nel mio sperma ho notato del sangue: è infatti di colore rossastro/marrone.
Volevo sapere se la cosa è normale nel decorso post-operatorio o devo pensare a qualche problema.
Grazie, cordialità

[#1]  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
È difficile ravvedere una relazione diretta tra questa manifestazione e il recente intervento, che comunque non ha riguardato l’apparato uro-genitale. Qualche significato potrebbe aver avuto il fatto di aver forse portato il catetere vescicale per qualche tempo. D’ogni modo, la presenza di tracce di sangue nel liquido seminale è in genere benigna e meno sospetta della presenza di sangue nelle urine. Sarà comunque opportuna la valutazione diretta di un nostro Collega specialista in urologia.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#2] dopo  
Utente 448XXX

Grazie Dottore, in effetti mi hanno applicato un catetere vescicale per due volte in tre giorni, (non senza dolore).
Proverò a farmi visitare e a controllare la situazione. Ancora grazie e cordiali saluti

[#3]  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Allora è molto facile che vi sia un relazione con codesti cateterismi difficoltosi. Questo comunque conferma la benignità della manifestazione.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing