Utente
Salve, è da due mesi ormai che quando eiaculo trovo sangue presenza di sangue chiaro nello sperma.
Questo problema si è presentato dopo aver ricominciato ad avere rapporti sessuali dopo un' astinenza di un anno e mezzo, rapporti sessuali avuti senza protezione con una persona che ho rivisto dopo tempo e che è sessualmente tranquilla.
Ho fatto il PSa e l'esame delle urine e urinocoltura più altri esami che hanno dato esito negativo (Psa 0, 8).
Ho prenotato una visita urologica il 7 novembre che però a causa di problematiche legate al Covid 19 non sono ancora riuscito a fare.
La prossima settimana spero di farla.
Rimane il fatto che sono molto preoccupato perchè ho notato anche la presenza di vene varicose sul testicolo destro che sembra anche rimpicciolito.
Queste vene le ho sempre adesso però sembrano più evidenti.
FAnno pensare ad un varicocele di grado elevato dal momento che si vedono ad occhio nudo.
La mia domanda è: un varicocele di grado avanzato giustifica la presenza di sangue nello sperma?
?
Il mio unico fastidio è di natura psicologico perchè praticamente al momento di eiaculare mi viene l'ansia e quindi perdo l'erezione, Una parte del liquido spermatico rimane nel canale uretrale e lo espello con le prime urine a volte alla fine della minzione altre volte all'inizio, Sento comunque un leggero fastidio che parte dalla punta del glande e arriva nella zona anale.
La punta del glande è sempre un pò arrossata.
Vorrei essere tranquillizato circa la gravità del problema dal momento che penso sempre ad un problema serio alla prostata o ai testicoli.
Cordiali saluti

[#1]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

lascia perde il varicocele e senta o risenta ora in diretta un bravo ed esperto andrologo.

Detto questo poi, se desidera avere più informazioni dettagliate su questo particolare problema andro-urologico, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato e visibile sul nostro sito all'indirizzo:

https://www.medicitalia.it/minforma/urologia/975-emospermia-sangue-liquido-seminale.html

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/