Finasteride e ormic contro ipertrofia prostatica benigna

Buongiorno.
Sono un settantenne affetto da ipertrofia prostatica benigna ipermagna.
A seguito dell’ultimo controllo periodico, l’urologo mi ha prescritto dosi giornaliere di Finasteride 5 mg.
e Omnic 0, 4 mg.

Leggendo i fogli illustrativi, mi è sorto però qualche dubbio: riguardo alla Finasteride, per quanto concerne la possibile depressione (fino alla tendenza suicidaria) e riguardo ad Ormic per l’eventualità di capogiri (soffro purtroppo di pressione bassa).

Pur fidandomi in toto dello specialista presso il quale sono in cura e soffrendo di una sintomatologia piuttosto seria che richiede assolutamente una terapia, sarei veramente grato di un parere riguardo ai dubbi suscitati dai bugiardini.

Ringrazio anticipatamente e saluto.
[#1]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 55k 1,2k 1k
Gentile lettore,

purtroppo in presenza di queste situazioni cliniche complesse ed intricate, come la sua, senza una valutazione clinica diretta, è impossibile formulare una risposta corretta.

Bisogna, a questo punto, riconsultare in diretta il suo urologo ed aspettare quello che lui le dirà a rivalutazione clinica terminata.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test