Frenulo lacerato / bucato

Partecipa al sondaggio
Da qualche giorno avvertivo un forte bruciore in area genitale.
Oggi pulendomi ho notato di avere il frenulo lacerato, con un vero e proprio buco in mezzo.

La mia paura è che ora possa rompersi.

Cosa dovrei fare?
Si rimarginerà o rischia di restarmi un buco (e dunque un frenulo indebolito che potrebbe spezzarsi con un rapporto)?

Ci sono farmaci/pomate adatte?


Cercherò di farmi visitare da un urologo, purtroppo i tempi tecnici per riuscire a farsi visitare sono sempre lunghi e in questo caso penso si debba intervenire tempestivamente.
[#1]
Dr. Salvatore Fiordoro Radiologo, Medico estetico, Medico nucleare, Cardiologo, Senologo 367 18
Se ha improvvisi problematiche le ricordo che esiste il PS.
Se la lacerazione di cui parla non è avvenuta in modalità non ortodosse non credo debba prendere farmaci, valuterei una disinfezione con acqua norica al 3.
Senta lo. Specialista

Prof. Dr. Salvatore Fiordoro

[#2]
Utente
Utente
Ho effettuato oggi la visita ed effettivamente ho una lacerazione che non si può rimarginare e che rischia di portare alla rottura del frenulo.

Il dottore ha indicato la frenulotomia per il mio caso. Che differenza c’è fra frenulotomia e frenuloplastica? In un sito ne parla come di due cose diverse. Purtroppo non riesco neanche a trovare foto a distanza di tempo.
[#3]
Dr. Salvatore Fiordoro Radiologo, Medico estetico, Medico nucleare, Cardiologo, Senologo 367 18
Ovvio si tratta di recidere il frenulo in un caso e ricostruirlo nellaltro. Saluti

Prof. Dr. Salvatore Fiordoro