Terapie per prostata

Come mai c'è così tanta differenza di opinione riguardo il da farsi sul tumore alla prostata localizzato di basso grado?
Chi consiglia di non fare niente, chi di asportare la prostata, chi di fare una terapia HIFU.
Alla fine non avendo la competenza e neanche un aiuto chiarificatore, mi sono affidato a un professore di un ospedale universitario, che mi ha dirottato a un Ospedale dei tumori dove avevano questa formidabile FOCAL ONE per terapia HIFU con ultrasuoni: Risultato finale: 1) tumore distrutto localmente 2) prostata mantenuta e ancora funzionante in quanto ho l'eiaculazione 3) nessun problema di incontinenza o erezione Ho ripreso l'attività sessuale dopo 15 gg Non vi pare che dovrebbe essere utilizzata da voi medici, una linea guida con più certezze?
Saluti
[#1]
Dr. Paolo Piana Urologo 37k 1.7k 16
La HIFU è probabimente un ottimo trattamento per tumori localizzati di basso grado, ma la casistica non è ancora neanche lontanamente paragonabile a quella di altri tipi di trattamento. Questo impedisce per ora di completare i dovuti studi comparativi, che saranno probabilmente disponibili fra qualche anno. Le linee guida vengono modificate, se è il caso, con molta ponderatezza e nel frattempo è difficile impegnare le strutture sanitarie pubbliche nell'acquisto di apparecchiature costose, soprattutto in Italia.

Paolo Piana
Medico Chirurgo - Specialista in Urologia
Trattamento integrato della Calcolosi Urinaria
www.paolopianaurologo.it

Il tumore alla prostata è il cancro più diffuso negli uomini, rappresenta il 20% delle diagnosi di carcinoma nel sesso maschile: cause, diagnosi e prevenzione.

Leggi tutto