Perchè ho la parte inferiore del glande violastra e molto sensibile?

Buonasera come avete letto dalla domanda io ho questo problema che andando più nel dettaglio appena scopro del tutto il pene la parte inferiore del glande è violastra e sensibile al tatto (sono vergine) e la mia domanda è: può essere una malattia/infezione?
è qualcosa di grave o posso stare tranquillo?
[#1]
Dr. Paolo Piana Urologo 38.2k 1.7k 17
Molto probabilmente non vi è alcun reale problema, La pelle che ricopre il glande è sottilssima e la sua parte inferiore in corrispondenza del frenulo (o filetto) è in assoluto la più sensibile di tutta la zona. D'ogni modo, piuttosto che coltivare dei dubbi, si sottoponga alla visita di un nostro Collega specialista in urologia, cosa che ogni maschio dovrebbe fare almeno una volta ogni 10 anni, anche in assenza di disturbi.

Paolo Piana
Medico Chirurgo - Specialista in Urologia
Trattamento integrato della Calcolosi Urinaria
www.paolopianaurologo.it