Prostatite post rezum

Partecipa al sondaggio
Buonasera dottori dopo due mesi dall’intervento sto avendo problema quando urino (bruciore) dolore basso ventre ed uretra.
Stamattina poiché mi faceva male molto mi sono recato in ospedale per un controllo.
Lo specialista mi ha visitato la prostata e mi ha fatto una ecografia.
Ha detto che il Resuduo Post Minzionale è pari a zero e mi ha riscontrato una prostatite post rezum.
Nonostante ho fatto cure antibiotiche per os, lo specialista ha ritenuto prescrivermi le fiale di Rocefin (1 al giorno x 7 giorni) e supposte di Topster (1 x 5 giorni).

Dopo quante iniezioni potrei trovare un po’ di guarigione o quantomeno l’assenza di dolore?

Grazie
[#1]
Dr. Paolo Piana Urologo 40.3k 1.8k 19
Come le abbiamo già più volte scritto, non riteniamo che la causa dei suoi disturbi sia di tipo infettivo, d'ogni modo la riprova si avrà dall'efficacia, o meno, di questa terapia antibiotica tanto empirica, quanto energica. In queste non così rare situazioni di disturbi persistenti post intervento, purtroppo è la pazienza che quasi sempee si dimostra la terapia migliore.

Paolo Piana
Medico Chirurgo - Specialista in Urologia
Trattamento integrato della Calcolosi Urinaria
www.paolopianaurologo.it

Prostatite

La prostatite è un'infiammazione della prostata molto diffusa. Si manifesta con bruciore alla minzione, può essere acuta o cronica: tipologie, cause e cura.

Leggi tutto