Luteinizzante

Trovati nr. 1 definizioni e significati

Dr. Nicola Blasi definizione in ginecologia e ostetricia 1,3k

in grado si far avvenire il processo di luteinizzazione : la trasformazione delle cellule della granulosa ovarica in cellule della luteina nella formazione del corpo luteo dell' ovaio

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio

Contenuti correlati a "Luteinizzante"

Consulti su "Luteinizzante"

Urologia
...un problema soprattutto a livello del desiderio, della libido, su questo meccanismo poi, in alcuni casi, si scatena anche un disturbo dell'erezione ma non si determina mai un problema eiaculatorio.
Andrologia
... per motivi sportivi e mi è stato segnalato il seguente valore: ORMONE LUTEINIZZANTE (LH) < 1 mUl il medico di base, per approfondire, vorrebbe ripetere questo esame completandolo con gli esami
Endocrinologia
... diagnosticato la sindrome dell'ovaio policistico e come cura mi hanno dato la metformina 500mg ma dopo un anno nessun risultato, l'acne c'è ancora e il ciclo irregolare anche.Così un mese fa, dopo un
Ginecologia e ostetricia
... si programmano dei rapporti mirati e' quello di ottenere un reclutamento di due massimo tre follicoli. Non capisco quindi come mai lei riferisca la crescita di "solo" due follicoli che portati matura
Andrologia
...fondamentale, su cui basare i primi "passi" nella ricerca diagnostica dei motivi di una mancata gravidanza. Penso lei abbia capito male le parole del ginecologo , oppure si tratta di un ginecologo ch
Andrologia
... piuttosto brutto e alquanto grave, è stato diagnosticato a mio marito un'oligoastenoteratospermia grave. Capacità scrotale molto buona, escluso varicocele e problemi alla prostata a seguito di una e
Anatomia patologica
... operativa per endometriosi. Dopo aver portato la cartella clinica e i relativi vetrini dell' operazione al mio ginecologo di fiducia, mi disse che secondo lui non si trattava di endometriosi, così mi
Ginecologia e ostetricia
... tre. Da sette mesi io e mio marito stiamo cercando di avere un secondo bambino ricorrendo al monitoraggio follicolare perchè ho un ciclo irregolare generalmente lungo mediamente di 35 giorni. Scrivo
Andrologia
... cliniche per darle delle indicazioni precise, non bastano le sole valutazioni ormonali ma è indispensabile sentire in diretta un bravo andrologo con chiare competenze sessuologiche. Detto questo,
Ginecologia e ostetricia
... figli. Ciclo regolare fino a qualche mese fa. In passato usato Diane eGinoden(trovata molto bene, ma dopo 12 mesi dovevo interr per aum protromb) anche Jasmine e Minulet(trovata molto male).A gennaio