0/0
Aggiungi ai preferiti

Depressione menopausale


martedì 1 maggio 2012 da Utente 214xxx
Gentili Dottori,
vi sarei grata se poteste darmi un suggerimento ed essermi di aiuto circa il comportamento da adottare in questo periodo. Premettendo che negli anni 90 fui sconvolta da una terribile crisi depressiva curata all'epoca con antidepressivi (mai interrotti) e sedute di psicoterapia (sospese dopo circa 2 anni) che portarono a buono risultati, sottolineando che attualmente sono ancora in terapia con EFEXOR 150 a R.P. (trattamento che seguo da circa 10 anni con relativo benessere psichico) mi trovo oggi a vivere il periodo della menopausa che mi pare caratterizzato da un lieve calo del tono dell'umore. Terrorizzata da una possibile ricaduta della malattia depressiva vi chiedo: "Non sarà il caso che io intraprenda una terapia ormonale sostitutiva ?" Ne ho già parlato con il mio ginecologo, il quale, a mio avviso con molta superficialità, non prescrivendomi alcun esame e senza tante difficoltà, mi ha già prescritto "ANGELIQ" asserendo che la menopausa spesso può portare all'esacerbazione della sindrome depressiva. Mi chiedo inoltre: "Non c'è già l'EFEXOR che mi protegge da tale eventualità ?" ed inoltre :"E' vero che un antidepressivo preso per così tanto tempo come nel mio caso alla fine perde la sua efficacia ?" Vi ringrazio tantissimo se vorrete darmi una risposta. L'attendo con estrema fiducia.

Segnala allo staff

Risponde dal 2007 il medico

Dr. Vassilis Martiadis

Specialista in:
Psichiatria
Psicoterapia

Perfezionato in:
Psicoterapia

Esercita a:
FORMIA (LT)
NAPOLI (NA)

Referente d'area
Indice di partecipazione al sito: 714
indice medicitalia
Gentile utente,
un unico episodio depressivo in genere non è trattato ininterrottamente per 10 anni. Per verificare la necessità di un eventuale sostituzione dell'antidepressivo è necessaria una consultazione specialistica dal vivo. Il periodo della menopausa può comportare unaumento del rischio di disturbi dell'umore, per questo è opportuno consultare nuovamente uno psichiatra.
Cordiali saluti

Dott. Vassilis Martiadis
Psichiatra e Psicoterapeuta
www.psichiatranapoli.it
Vota il consulto: vota come INUTILE vota come UTILE
martedì 1 maggio 2012, dopo 11 minuti
replica #1  -  Segnala allo staff
Replica dell'
Utente 214xxx
La ringrazio infinitamente per la risposta così pronta alla mia richiesta. Consulterò uno specialista per fugare ogni mio dubbio. Ricambio i saluti.


martedì 1 maggio 2012, dopo 3 minuti
replica #2  -  Segnala allo staff
 

Vuoi rispondere al consulto?


Esegui il login (registrati e inserisci utente e password) e ti apparirà in questo spazio arancione il modulo in cui scrivere il testo.
 
 
 
 
advertising
 

Gratis il tuo consulto ora!

 
 
 
 
 
 
Medicitalia sito dell'anno 2013
ultima modifica:  01/07/2014 - 0,11        © 2000-2014 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896        Privacy Policy