Registrati | Recupera password
0/0

Disturbi stomaco con fitte alla gola

(archivio consulti: per vedere la pagina aggiornata clicca QUI)
  1. #1
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2012

    Disturbi stomaco con fitte alla gola

    Alcuni giorni fa ho avuto dolori allo stomaco con fitte fastidiose,tali fitte si estendevano alla gola portandomi una sensazione strana tipo ristringimento della gola e bruciore e contemporaneamente le fitte si estendevano al petto e dietro la schiena .La cosa che ora continuamente da fastidio specialmente dopo i pasti è una sensazione di nodo in gola che da fastidio quando provo ad ingoiare portandomi a volte bruciore.tutto cio mi porta ad avere una certa difficolta nel digerire i pasti.e ogni qualvolta che provo a degludire mi da fastidio .Premetto che ho fatto dei controlli al cuore per quanto riguarda le fitte al petto e risulta tutt ok.Aspetto una risposta Grazieee



  2. #2
    Indice di partecipazione al sito: 3637 Medico specialista in: Chirurgia dell'apparato digerente
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva
    Chirurgia generale

    Perfezionato in:
    Colonproctologia

    Risponde dal
    2008
    I sintomi possono essere compatibili con un reflusso gastroesofageo. Ne parli con il suo medico per la terapia più opportuna (antisecretivi).


    Cordialmente





    Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, H San Giuseppe - MI www.endoscopiadigestiva.it
    CONSULTARE SEMPRE IL PROPRIO MEDICO.

  3. #3
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2012
    grazie per la risposta,io sto prendendo gia Gaviston,Omeprazolo,e Motilium prescrittomi dal Dottore del P.Soccorso Sabato.Cordiali Saluti



  4. #4
    Indice di partecipazione al sito: 3637 Medico specialista in: Chirurgia dell'apparato digerente
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva
    Chirurgia generale

    Perfezionato in:
    Colonproctologia

    Risponde dal
    2008
    Molto bene. La terapia è appropriata.

    Saluti




    Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, H San Giuseppe - MI www.endoscopiadigestiva.it
    CONSULTARE SEMPRE IL PROPRIO MEDICO.

  5. #5
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2012
    Buona sera volevo sapere se i medicinali che sto assumendo cioè : Omeprazolo ratiopharm la mattina e Motilium prima dei pasti possono portare sensazioni quali:pesantezza alla testa e occhi con sintomi di vertigini perche sono alcuni giorni da quando assumo questi medicinali che ho queste sensazioni.O se tutto questo puo derivare dal reflusso gastroesofageo???Grazieee



  6. #6
    Indice di partecipazione al sito: 3637 Medico specialista in: Chirurgia dell'apparato digerente
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva
    Chirurgia generale

    Perfezionato in:
    Colonproctologia

    Risponde dal
    2008
    Potrebbero essere i farmaci. Provi per esclusione prima l'uno e poi l'altro per valutare a quale dei due dare la responsabilità e poi sostituirlo



    Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, H San Giuseppe - MI www.endoscopiadigestiva.it
    CONSULTARE SEMPRE IL PROPRIO MEDICO.

  7. #7
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2012
    Per quato riguarda un alimentazione corretta:cosa mi consigliate ?Grazie per le continue risposte. Gentilissimo



  8. #8
    Indice di partecipazione al sito: 3637 Medico specialista in: Chirurgia dell'apparato digerente
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva
    Chirurgia generale

    Perfezionato in:
    Colonproctologia

    Risponde dal
    2008
    Ecco fatto !



    http://www.medicitalia.it/minforma/Scienza-dell-alimentazione/787/Il-re







    Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, H San Giuseppe - MI www.endoscopiadigestiva.it
    CONSULTARE SEMPRE IL PROPRIO MEDICO.

  9. #9
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2012
    grazie Gentilissimoo



  10. #10
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2012
    Gentile Dottore volevo chiederle io sto facendo la cura..,Martedi andro anche da un Gastroenteologo,,,una cosa che pero mi preoccupa e volevo delle risposte se possibile: questa patologia a volte come ieri sera puo portare anche del bruciore alla bocca dello stomaco con delle fitte che si ripercuotono anche dietro la schiena?queste fitte portano dolore.Grazie aspetto una risposta



  11. #11
    Indice di partecipazione al sito: 3637 Medico specialista in: Chirurgia dell'apparato digerente
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva
    Chirurgia generale

    Perfezionato in:
    Colonproctologia

    Risponde dal
    2008
    Il reflusso gastroesofageo può dare tali disturbi.


    Saluti




    Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, H San Giuseppe - MI www.endoscopiadigestiva.it
    CONSULTARE SEMPRE IL PROPRIO MEDICO.

  12. #12
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2012
    grazie



  13. #13
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2012
    ultima domanda Gentilisimo Dottore.spesso sento piccole fitte alla gola come se qualcuno ti pungesse con un ago e queste fitte sembrano arr dietro l orecchio.I sintomi da reflusso portano anche questo?Grazie



  14. #14
    Indice di partecipazione al sito: 3637 Medico specialista in: Chirurgia dell'apparato digerente
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva
    Chirurgia generale

    Perfezionato in:
    Colonproctologia

    Risponde dal
    2008
    Si. Anche questi possono essere sintomi da reflusso.




    Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, H San Giuseppe - MI www.endoscopiadigestiva.it
    CONSULTARE SEMPRE IL PROPRIO MEDICO.

  15. #15
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2012
    Gentilissimo Dottore volevo sapere ,se è di vostra competenza,il valore mcv in media normale.poiche facendo le analisi del sangue è uscito come valore mcv 96 e il Gastroenterologo mi ha detto ke per la mia eta 33 anni,è un po alta.il laboratorio in cuo mi sono fatto le analisi come parametro prendeva di riferimento valori da 80 a 90 mentre leggendo su internet ho visto su alcuni siti che i parametri dell mcv erano diversi del tipo 82 96 ,80 100 sempre per individui nn sportivi..volevo sapere in base a cosa cambiano questi parametrii tra un centro analisi e l altrooo e se questo valore dell mcv puo cambiare in funzione di un problema allo stomaco.Grazie cordiali saluti



  16. #16
    Indice di partecipazione al sito: 3637 Medico specialista in: Chirurgia dell'apparato digerente
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva
    Chirurgia generale

    Perfezionato in:
    Colonproctologia

    Risponde dal
    2008
    Il suo mcv è leggermente superiore alla norma, e il dato può variare nei vari laboratori in base alla modalità di lettura. Il Valore Cellulare Medio può aumentare in caso di Ipotiroidismo, epatopatia (malattia del fegato, come la cirrosi), alcolismo, ecc. Lo stomaco non c'entra.






    Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, H San Giuseppe - MI www.endoscopiadigestiva.it
    CONSULTARE SEMPRE IL PROPRIO MEDICO.

  17. #17
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2012
    Io in settimana devo fare una gastro....per i sintomi che le ho descritto in precedenza..anche perche lo specialista ke m ha visitato vedendo gli analisi dell mvg ha detto che è meglio fare una gastro....Inoltre volevo dirle ke nelle analisi che ho fatto il GPL-(ALT) transaminasi è uscito buono 19U/i e i valori di riferimento sono da 5-43 ke ne pensa??devo preoccuparmi per il fegatoo??



  18. #18
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2012
    anke i valori della tiroide sono buoni e nn faccio uso di alcolici..cordiali saluti



  19. #19
    Indice di partecipazione al sito: 3637 Medico specialista in: Chirurgia dell'apparato digerente
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva
    Chirurgia generale

    Perfezionato in:
    Colonproctologia

    Risponde dal
    2008
    Molto bene. Allora mi aggiorni a dopo la gastroscopia......


    Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, H San Giuseppe - MI www.endoscopiadigestiva.it
    CONSULTARE SEMPRE IL PROPRIO MEDICO.

  20. #20
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2012
    Dottore Venerdi 2 ho fatto la Gastroscopia e mi hanno riscontrato una Gastrite,,il dottore ke mi ha visitato e ke mi ha fatto la gastroscopia dice che per lui è una gastrite vecchia che ho gia da tempo..,probabilmente la stessa gastrite mi ha portato il problema da reflusso..,rispetto a qualke settimana fa ho meno fastidi come fitte alla gola al petto alla schiena ecc ecc sintomi che le ho gia descritto tempo fa..ora devo aspettare la risposta della biopsia per sapere il tipo di gastrite e per la cura..premetto ke gia prendo LUCEN la mattina e Motilium prima dei pasti per il problema da reflusso.Una cosa pero ke mi accompagna da quando ho iniziato ad avere questi problemini cioe piu o meno un mese è che ho ancora quelle sensazioni strane che vanno e vengono durante la giornata cioè:pesantezza alla testa,pesantezza e stanchezza occhi come se vedessi offuscato.A volte è cosi pesante che mi devo sdraiare,ho la sensazione come se questa cosa partisse dallo stomaco,alcune volte durante la digestione avverto brividi ..mi porta a volte nausea a volte vertigini piccoli giramenti di testa ,tutto cio mi porta ad avere una giornata pesante,ad avere la testa fra le nuvole e mi porta debolezza,.non so se puo derivare dallo stomaco o devo fare altri controlli ad esempio per la cervicale lei cosa pensa?



  21. #21
    Indice di partecipazione al sito: 3637 Medico specialista in: Chirurgia dell'apparato digerente
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva
    Chirurgia generale

    Perfezionato in:
    Colonproctologia

    Risponde dal
    2008
    Secondo lei ci può essere anche uno stato di ansia alla base dei disturbi ?




    Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, H San Giuseppe - MI www.endoscopiadigestiva.it
    CONSULTARE SEMPRE IL PROPRIO MEDICO.

  22. #22
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2012
    Non saprei,sicuramente in questo periodo da quando ho avvertito questi sintomi allo stomaco e da reflusso l ansia mi ha accompagnato un po,,il fatto è che questi sintomi iniziano dopo un po che mi sono svegliato e all improvviso. a volte sembra che il collo si irrigidisse.è vero anche che rispetto a qualche settimana fa questi sintomi li sento piu lievi ma comq li avverto ancora.Grazie



  23. #23
    Indice di partecipazione al sito: 3637 Medico specialista in: Chirurgia dell'apparato digerente
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva
    Chirurgia generale

    Perfezionato in:
    Colonproctologia

    Risponde dal
    2008
    Dovrebbe allora continuare con l'esomeprazolo 40 mg per 60 gg e poi eventualmente ridurre la dose.




    Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, H San Giuseppe - MI www.endoscopiadigestiva.it
    CONSULTARE SEMPRE IL PROPRIO MEDICO.

  24. #24
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2012
    dottore io da 20 gg sto prendendo lucen 20 mg prescrittomi dallo specialista va bene lo stesso?ma le fitte che arrivano spesso dietro la schiena specialmente al lato sinistro è normale?sono fastidiose fitte poi Lucen20mg va bene o dovrei aumentare con Lucen 40?mentre nn arriva la risposta della biopsie della castrite potrei prendere qualcosa alle erbe per la castrite?grazie dottore




Discussioni Simili

  1. reflusso?pazienza allo strenuo
    in Gastroenterologia e endoscopia digestiva
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 12/02/2012, 17:45
  2. dolore sterno / reflusso
    in Gastroenterologia e endoscopia digestiva
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 13/02/2012, 15:41
  3. Esofagite da reflusso di grado lieve in pz
    in Gastroenterologia e endoscopia digestiva
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 13/02/2012, 19:45
  4. La mia dottoressa mi ha detto
    in Gastroenterologia e endoscopia digestiva
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 14/02/2012, 15:23
  5. Effetti collaterali farmaci reflusso
    in Gastroenterologia e endoscopia digestiva
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 10/02/2012, 10:51
ultima modifica:  16/07/2014 - 0,30        © 2000-2011 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896