x

x

Omeprazolo

Gonfiore addominale, difficoltà a digerire, reflusso gastrico? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

salve e' dal 2008 che sto prendendo omaprazene da 10 per reflusso gastroesofageo diagnosticato dall'otorino per mal di gola inoltre pure dal gastroenterologo per una colite collagene cosi' mi sembra chiamata inoltre pure per combattere elicobatter pylori io mi chiedo gentilmente se mi cvorrete rispondere se l'uso continuativo di questo farmaco ha delle conseguenze importanti visto e considerato che mi sa che lo devo usare a vita? grazie di nuovo per la risposta e le porgo i miei piu' cordiali saluti.-
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,9k 2,2k 88
Gentilissima,
i farmaci antisecretivi (IPP) sono farmaci molto utili ed insostituibili per controllare il reflusso. per cui se sono necessari devono essere presi anche per lungo periodo, ma sotto controllo del suo medico che valuterà eventuali controindicazioni o possibili eventi avversi.



Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

Il reflusso gastroesofageo è la risalita di materiale acido dallo stomaco all'esofago: sintomi, cause, terapie, complicanze e quando bisogna operare.

Leggi tutto

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio