Utente 244XXX
Buongiorno, scrivo qui perchè in questa situazione davvero non ce la faccio più.
Mia madre dice che non è niente, che è solo per l'ansia e per come vivo, e non vuole farmi visitare.
Probabilmente ha anche ragione, ma io sto davvero male, e soffrendo d'ansia vorrei sentirmi dire da un dottore "non hai niente, stai tranquilla".
Soffro di forti forti mal di testa, che non passano con le medicine.
Mi sento sempre stanca pure se dormo molto.
Ho un senso di nausea molto forte, ma non ho ancora vomitato.
Quando qualcuno mi parla mi rimbomba la sua voce, e mi sembra di vivere in un sogno, come se fossi sotto effetto di sostanze stupefacenti. Tanto che se penso a quello che ho fatto un giorno fa, mi sembra di averlo sognato e addirittura me lo ricordo poco.
Molte volte perdo l'equilibrio e mi gira la testa.
Piango moltissimo e senza un motivo, dal nulla.
Se per favore potete dirmi cosa può essere.
Io soffro di anemia, e faccio le cure di ferro, se magari può aiutare.
[#2] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro
56% attività +56
20% attualità +20
20% socialità +20
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

dalla Sua descrizione sembrerebbe un problema di tipo ansioso. Da quanto tempo presenta questa sintomatologia? Ne ha parlato col Suo medico?

Cordiali saluti
[#3] dopo  
Utente 244XXX

Iscritto dal 2012
Buonasera, grazie del suo aiuto.
Si ne ho parlato col mio medico, e mi ha detto che potrebbe essere relativo all'ansia e agli attacchi di panico.
Però io sono abbastanza spaventata, perchè il mal di testa non passa, e mi sento davvero come se dovessi svegliarmi da un momento all'altro.
Il medico mi aveva consigliato degli ansiolitici, però avrei paura di diventarne dipendente.
Comunque l'affanno, la tachicardia, la fame d'aria ce li ho da tre settimane.
Mentre il sentirmi come se fossi sotto effetto di stupefacenti e il ricordarmi male le cose va peggiorando da due mesi.
Grazie mille del suo aiuto.
[#4] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro
56% attività +56
20% attualità +20
20% socialità +20
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

i sintomi sembrerebbero di tipo ansioso, se già ne ha parlato col Suo medico curante prenderei in considerazione una visita psichiatrica perchè mi pare che la Sua qualità di vita non sia delle migliori.

Cordialmente
[#5] dopo  
Utente 244XXX

Iscritto dal 2012
Si ha ragione,
grazie mille del suo aiuto e buona serata.