Utente 840XXX
Salve,ho 43 anni, alto 1.66 cm e peso 82 kg. Faccio poca attività fisica ed un lavoro molto sedentario e stressante.
Sono un donatore fratres da molti anni e dono il sangue 3 volte circa l’anno.
Da circa 3 anni i valori del colesterolo e dei trigliceridi risultano alterati.
Il colesterolo è arrivato ad un massimo di 240 mentre i trigliceridi hanno superato anche i 450.
Ho cercato attraverso una regolare alimentazione di abbassare i valori, ma non ci sono riuscito.
Nella mia famiglia ci sono stati e ci sono tutt’ora casi di diabete (mia nonna, mio padre).
Sono molto preoccupato per questi valori e vorrei sapere a cosa posso andare incontro e se devo rivolgermi ad uno specialista per risolvere il problema.
Vi posto le analisi complete per aver più chiara la situazione:

ESAME RISULTATO VALORI DI RIFERIMENTO U. MISURA

Transaminasi ALT 36 10 - 40 U/L
Transaminasi AST 24 10 - 50 U/L
Bilirubina totale
e fraz 0,60 0 - l,1 mg/dL
Bilirubina diretta 0,08 0 - 0,25 mg/dL
Glicemia 83 70 - 110 mg/dL
Colesterolo totale 244 > 50 - 200 mg/dL
Trigliceridi 402 > 50 - 170 mg/dL
Uricemia 6,9 2 - 7 mg/dL
Creatinina 0,96 0,67 - 1,17 mg/dL
Urea 25,39 10 - 50 mg/dL
Sideremia 91 61 - 157 mcg/dL
Protidemia totale 7,35 6,6 - 8,7 g/dL

Emocromo

Globuli branchi 6,90 4 – 11 10^9/L
Globuli rossi 4,91 4 – 6,2 10^12/L
Emoglobina 14,8 11 – 18,8 g/dL
Ematocrito 42,9 35 – 55 %
Vol.corpuscolare medio 87,4 80 – 100 femtoL
Cont.med. emoglobinico 30,2 26 – 34 picog
Concentrazione corp.
media emogl. 34,6 31 – 35 g/dL
Piastrine 341 150 – 400 10^9/L
Linfociti perc. 29,5 25 – 50 %
Monociti perc. 6,1 2 – 10 %
Neutrofili perc. 51,7 50 – 80 %
Eosinofili perc. 1,1 0 – 5 %
Basofili perc. 11,6 > 0 – 2 %
Linfociti totali 2,00 1 – 5 10^9/L
Monociti totali 0,40 0,1 – 1 10^9/L
Neutrofili totali 3,60 2 – 8 10^9/L
Eosinofili totali 0,10 0 – 0,4 10^9/L
Basofili totali 0,80 > 0 - 0,2

HBsAg NEGATIVO
a HCV NEGATIVO
a HIV ½ NEGATIVO
SIFILIDE NEGATIVO

A proposito, che significa i basofili così alti?

Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentil utente, l'alterazione dei soli basofili nel contesto delle sue analisi, ha una scarso ed insignificante valore clinico. Ciò che invece risulta abbastanza rilevante riguarda l'alterazione del suo profilo lipidico che urge di un adeguato regime dietetico (ridotto intrioto di grassi saturi, fritti, dolciumi in primis) cui associare anche una terapia farmacologica (statine). Consulti anche un dietologo nel caso lo ritenesse necessario.
Saluti