Utente 926XXX
Salve!, preciso che non ho avuto risposta ad un prec. consulto su medicina generale, comunque il mio interesse con questo nuovo quesito è quello di risolvere i miei ormai cronici problemi che mi stanno progressivamente invalidando nella vita: per tale ragione sono andato via più volte dal lavoro prima dell' uscita a pezzi dopo una tranquilla giornata senza carichi, per non parlare quando facevo gli straordinari! Vorrei che un benedetto medico chi sà chi e da dove ponesse attenzione ai miei problemi. Da anni sono sempre più stanco e mancante di forze, accuso tutto di più (stress, fatica), dormo molto di più e ne ho bisogno, accuso continuo malessere generale e sintomi generici come quelli che uno ha durante un' influenza (che però non passa) come dolori osteoarticolari e muscolari, lieve cefalea ai movimenti bruschi del capo, ecc. ecc. Ho recentemente ripetuto gli esami del sangue, i valori "sballati" sono risultati: VES 1h 19 mm. (2 - 15), Glicemia 113 mg./dl. (70 - 110); S-ALT, S-AST, S-Gamma GT, Bilirubina, Creatinina, Uricemia, Natriemia, Kaliemia, Magnesiemia, Sideremia, Colesterolo tot. e HDL, Trigliceridi, P.C.R., Reuma test, Fibrinogeno, Protidogramma e proteinemia, Calcemia, FT3 FT4 TSH, CEA, Es. emocromocitometrico, sierologia HIV, HBV, HCV, TPHA, VDRL, EBV, CMV, TOXOPLASMA: tutto NEGATIVO e nei parametri eccetto Clamydia trachomatis IgG DUBBIO. In passato ho avuto una linfadenopatia generalizzata da causa inspiegabile visto che sono risultato negativo alle IgG e IgM per virus EpsteinBarr e Citomegalovirus. Aggiungo che presento un continuo e fastidioso bruciore urinario con continuo stimolo anche quando la vescica non è piena ed inoltre ultimamente si è aggiunto lo stress per la preuccopazione sullo stato di salute di mia mamma che comq appare nulla di serio. Adesso in attesa della risp vi ringrazio e auguro a tutti voi Buon lavoro. Saluti!
[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Vedo che nessuno Le ha dato una risposta probabilmente perchè è difficile apportare un contributo tramite Internet al quadro che descrive senza una visita.

Provi a postare contemporaneamente la sua richiesta con il copia incolla in area

MEDICINA DI LABORATORIO

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=42830

e in area
PSICHIATRIA per una valutazione della componente psichica nella sintomatologia che descrive-

Sulla "linfoadenopatia generalizzata" le allego

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=40590

http://www.senosalvo.com/approfondimenti/lifonodisentinella.htm
Cordiali saluti
[#2] dopo  
92648

dal 2010
GRAZIE INFINITAMENTE DELLA RISPOSTA Dott. CATANIA!. Prenderò in considerazione i suoi consigli, ma visto che i medici che mi anno visitato (non sò per quale sorta di ragione) si interessano come punto di riferimento a malattie tipo aids, epatiti, lue e più ce ne è e più se ne metta, per le quali essendo risultato negativo, mi abbandonano!; vorrei sapere quali esami del sangue dovrei fare per rilevare una eventuale patologia AUTOIMMUNE (in linea generale) avendo un sistema immunitario non perfettamente funzionante ed in più soffro di allergie aeree. Vicino a dove abito è presente un istituto privato dove effettuano anche una notevole tipologia di esami ematici senza necessità di ricetta, quì voglio effettuare come ultimi esami (sperando) dei dosaggi ormonali ed es. per metabolismo osseo: Paratormone, Calcitonina, Fosfatasi ossea specifica, Magnesiemia; consigliati da una zia ex infermiera. Attendo risposta e grazie ancora! Buon Lavoro!
[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
per questo Le avevo scritto

Provi a postare contemporaneamente la sua richiesta con il copia incolla in area

MEDICINA DI LABORATORIO

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=42830

ma prima legga l'articolo