Endometrio [Ginecologia e ostetricia]

Definizione: rivestimento mucoso interno dell’utero (Dr. Marcello Sergio)

Voci correlate:   Agalattia    Alopecia    Amenorrea    Amnios  

 
 

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Endometrio"

  • Sanguinamento uterino anomalo (AUB): classificazione e diagnosi
    Ginecologia e ostetricia - Il ciclo mestruale della donna e’ determinato dalla stimolazione degli ormoni ipotalamo-ipofisari (GnRh, FSH, LH) sull’ovaio e dalla produzione di ormoni ovarici (estrogeno e progesterone) che, a loro volta, stimolano l’endometrio, ossia il rivestimento interno dell’utero.
     
  • Mestruazioni abbondanti (menorragia): opzioni di trattamento
    Ginecologia e ostetricia - Per menorragia si intende una perdita di sangue piu' abbondante durante la fase del ciclo mestruale. Si calcola che normalmente la perdita di sangue per ogni ciclo si aggira intorno ai 30-40 ml, potendo arrivare fino al limite massimo di 60-80 ml. Si identifica come ciclo menorragico (quindi abbondante) quello che supera gli 80 ml di perdita di sangue.
     
  • Le perdite ematiche intermestruali
    Ginecologia e ostetricia - La vita quotidiana di una donna, sia che lavori o che stia a casa, puo’ essere negativamente condizionata dalla presenza di perdite ematiche vaginali che si verificano al di fuori del periodo mestruale
     
  • Mirena: un sistema contraccettivo troppo poco utilizzato
    Ginecologia e ostetricia - Il sistema Mirena rappresenta un valido contraccettivo a lunga durata.La sua efficacia e sicurezza ne permettono l' utilizzo in una grande serie di pazienti anche dove e' controindicata la somministrazione della pillola E/P
     
  • Le cisti ovariche
    Ginecologia e ostetricia - Quanto è importante diagnosticare precocemente le cisti dell'ovaio, che spesso, nelle fasi iniziali sono asintomatiche.
     
  • La spirale (IUD)
    Ginecologia e ostetricia - La spirale è un piccolo dispositivo contraccettivo che si colloca nella cavità uterina. Esistono due tipi di spirale: al rame e al progestorone.
     
  • L'endometriosi
    Ginecologia e ostetricia - La patologia endometriosica è caratterizzata dalla presenza di endometrio, la mucosa uterina, al di fuori della sua posizione anatomica normale.
     
  • Gravidanza extrauterina
    Ginecologia e ostetricia - Gravidanza extrauterina: l'importanza della diagnosi precoce per evitare danni irreversibili alle tube.
     
  • Ciclo mestruale irregolare: quando rivolgersi al ginecologo?
    Ginecologia e ostetricia - Nel corso della vita di ogni donna, può capitare di avere delle alterazioni, delle irregolarità del ciclo mestruale.Questo articolo vi aiuterà a capire prima di tutto cosa significa avere un ciclo irregolare e quando è il caso di rivolgersi al ginecologo.
     
  • Menopausa e terapia ormonale sostitutiva (TOS): recenti acquisizioni
    Ginecologia e ostetricia - Il trattamento dei disturbi della menopausa con terapia ormonale sostitutiva è tuttora argomento di discussione sia a livello scientifico che da parte delle donne.
     

Consulti relativi a "sanguinamento"

  • Perdite di sangue dal naso e dalla bocca
    Otorinolaringoiatria - 04/04/2005 - Buongiorno,ho 27 anni e purtroppo soffro di stati ansiosi ed attacchi di panico,accresciuti ultimamente in modo devastante da perdite di sangue dal naso e dalla bocca. Quando mi alzo al mattino sento in bocca un orribile sapore di sangue marcio,e lavandomi i denti ne sputo parecchio,senza riuscire a capire se proviene dalle gengive o dall'organismo.In più quando mi soffio il naso il muco è intris [continua...]
     
  • Mestruazioni che non finiscono
    Ginecologia e ostetricia - 20/09/2007 - Salve, ho 39 anni e ho sempre avuto le mestruzioni regolari, 28-30 giorni, della durata di 3-5 giorni e flusso medio (penso). A gennaio, 9 mesi fa, hanno iniziato ad essere molto irregolari. Prima sono quasi saltate (solo spotting) poi sono venute con un flusso molto piu' forte del solito che e' durato per quasi due settimane. E la cosa ha continuato cosi', ritardi di settimane o du [continua...]
     
  • Sanguinamento vaginale in menopausa
    Ginecologia e ostetricia - 03/05/2006 - Egr. Dottore/Dottoressa vorrei chiederLe un parere. Mia madre di anni 64, in menopausa dall'età di 51, 2 mesi fà ha effettuato la resezione di 3 polipi endometriali per via isteroscopica, (ne aveva tolto uno peduconlato a gennaio 2005, sempre nell'utero, con esame istologico negativo per presenza di tumori)a seguito di una ecografia transvaginale dove risultava tra l'altro la presenza di un fibr [continua...]
     
  • Sanguinamento uterino anomalo intermestruale
    Ginecologia e ostetricia - 17/07/2006 - Buongiorno a tutti e complimenti per l'ottimo servizio! Un sito davvero esemplare. Vi scrivo per avere un vostro parere in merito ad un sanguinamento intermestruale (lieve, qualche goccia di sangue) che mi si è presentato ieri, a circa 13 giorni dall'ultima mestruazione. Premetto che non mi è mai capitato prima, che il mio ciclo è regolare e che nelle ultime due settimane ho avuto tre rapporti se [continua...]
     
  • Vita sedentaria cacca con sangue
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - 23/12/2011 - oggi,stamattina alle 9 ho mangiato una pasta al sugo fatta ieri con una birra,verso le 11y30 sono andato in bagno e ho notato con sorpresa che nelle feci c era sangue e sulla carta igenica.Mi sono allarmato! In passato,circa tre mesi fa mi succedette di andare in bagno e di vedere giusto poquisimo sangue alla fine dell escremento.Ma prorpio pochissimo.Adesso ne ho visto di piu.Oggi dopo la prima  [continua...]
     
  • Copioso sanguinamento gengivale
    Odontoiatria e odontostomatologia - 27/08/2004 - Ho 48 anni (m) e da circa sei mesi che ho copiose perdite ematiche dalle gengive, l'odontostomatologo consultato l0 ha attribuito alla placca, mi sono sottoposto ad un'accurarta pulizia dei denti a cura di una igienista dentale ,ho cambiato lo spazzolino elettrico con uno manuale a setole morbide, ho imparato ad usare lo spazzolino , uso regolarmente il filo interdentale e ho utilizzato specific [continua...]
     
  • Neo tagliato
    Dermatologia e venereologia - 24/08/2008 - Egregi dottori, nel depilarmi ho inavvertitamente tagliato con la lametta un neo molto sporgente che ho dalla nascita sulla parte laterale della mammella, provocandone copioso sanguinamento. Sono molto preoccupata che questa grave lesione possa provocare un degenerazione del neo in melanoma; vorrei gentilmente sapere che probabilità ci sono che questo mio timore si avveri e quali esami ed interve [continua...]
     
  • Angiomiolipoma rene sx 6 cm.
    Urologia - 06/03/2008 - Egregi Dottori, sono una donna di 34 anni ed ho scoperto (eco + TC) di avere un angiomiolipoma di 6 cm e altri due di 6 e 8 mm al rene sx. Ho avuto pareri discordanti circa la terapia da seguire, in particolare un urologo mi ha consigliato di rifare una nuova ecografia tra 6 mesi per valutare l'evoluzione e, in caso di referti "sovrapponibili", di eseguire nuovi controlli regolarmente senza in [continua...]
     
  • Emorroidi con sanguinamento
    Colonproctologia - 03/03/2006 - Buonasera, Nel 2001 ho subito un intervento chirurgico per prolasso emorroidario con il metodo Longo. Già dopo circa 4 mesi dall'intervento il problema si è ripresentato, anche se non con la stessa gravità. La comparsa delle emorroidi è saltuaria e il fastidio presente solo per una mezz'ora successiva alla defecazione. Il problema per me maggiore è il sanguinamento che si è ripresentato ultimamen [continua...]
     
  • Sanguinamento durante defecazione
    Colonproctologia - 14/10/2011 - Buon giorno dottore,preciso che ho 45 anni, e a seguito di perdite di sangue durante e dopo defecazione,mi sono rivolto al curante, il quale mi ha fatto fare una colonscopia. Dalla visita risulta tutto a posto, si è rilevato solo un gruppo emorroidale situato a ore 16.A distanza di 6 mesi dall'ultimo sanguinamento,l'altra mattina defecando ho visto gocciolare nuovamente sangue,non in quantità ele [continua...]
     

News relative a "sanguinamento"

  • Mestruazioni abbondanti?, la "bio-pillola" puo' aiutarti!
    Ginecologia e ostetricia - Le mestruazioni abbondanti e prolungate possono rappresentare un serio problema per la donna, sia da un punto di vista relazionale che da un punto di vista strettamente medico, in quanto possono essere causa di anemizzazione. Le cause possono essere organiche, ossia dovute alla presenza di fibromi uterini o polipi endometriali, oppure funzionali, dovute cioe' a fenomeni ormonali. In qust'ultimo  [continua...]
     
  • Spotting e contraccettivi orali: problema?
    Ginecologia e ostetricia - Le donne che utilizzano contraccettivi orali estroprogestinici, attualmente, hanno minori probabilità di sperimentare "spotting" delle donne che non fanno uso della pillola. Tuttavia, questo "sanguinamento" è un effetto collaterale sgradevole. Forse, poiché sia gli ormoni che il sanguinamento sono associati alla paura della gravidanza o di altre patologie, le donne vanno rassicurate e consigliate  [continua...]
     
  • Cosa fare se si rompe il frenulo
    Andrologia - Il frenulo del pene è un sottile lembo di cute che unisce il glande al prepuzio che, proprio a causa della sua particolare delicata struttura e vascolarizzazione, in alcuni casi può portare a lacerazioni parziali o totali, con sanguinamento ed intenso dolore. In alcuni individui il frenulo rimane costituzionalmente corto impedendo al prepuzio di scoprire sufficientemente il glande, provocando tal [continua...]
     
  • Mifepristone (Ru486): puo' causare sanguinamenti vaginali in successive gravidanze
    Ginecologia e ostetricia - In base ai dati relativi ad uno studio pubblicato su Contraception, l'uso di Mifepristone (Ru486), la pillola per l'induzione di aborto framacologico, puo' essere causa di aumentato rischio di sanguinamento vaginale nella successiva gravidanza, specie se l'aborto si e' verificato prima delle 7 settimane di gestazione ed e' stato seguito da raschiamento o complicanze. Lo studio e' stato condotto i [continua...]
     
  • Attenzione al melanoma anale!
    Colonproctologia - Il melanoma dell’ ano è un tumore raro e costituisce circa l’1% di tutti i melanomi. La prognosi purtroppo è pessima nonostante una adeguata terapia chirurgia curativa con intento radicale. E’ piu’ comune nel sesso femminile e attorno ai 60 anni. La diagnosi è tutt’altro che semplice e spesso viene posta incidentalmente su tessuto anorettale asportato in corso di intervento eseguito per patolog [continua...]
     
  • Ictus (stroke emorragico): quando è indicato l'approccio chirurgico?
    Neurologia - L'esame di neuroimaging di scelta in urgenza cerebrovascolare neurologica/neurochirurgica è la TC cranio che consente di visualizzare il sanguinamento in tempo "zero". La procedura neurochirurgica nello stroke emorragico è assolutamente indicata nei casi di: - emorragie in fossa cranica posteriore con diametro > 3 cm, deterioramento dello stato di coscienza a seguito d [continua...]
     
  • Corso di Mesoterapia - Base e Master
    Medicine non convenzionali -  56° Corso di Mesoterapia Base e Master a Darfo Boario Terme (BS), 9-10 novembre, Hotel Excelsior   -Organizzatori: dr. Stefano Marcelli – SCUOLA ITALIANA DI MESOTERAPIA. -Programma: appunti di procedura, preistoria e storia della mesoterapia, indicazioni e controindicazioni, strumentazione, cinque meccanismi d'azione (suggestione, puntura, sanguinamento, anestetici, altri farmaci), l [continua...]
     
  • Posso avere un’esofagite erosiva senza sintomi?
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Si, ed il rischio è del 14.5%, soprattutto se siete maschi, avete un' ernia iatale e siete portatori di infezione da Helicobacter Pylori. Sono le conclusioni alle quali sono giunti un gruppo di ricercatori di Taiwan che hanno studiato 2843 pazienti sottoponendo loro un questionario relativo ai sintomi della malattia da reflusso. Nel 14.5% dei 594 pazienti senza sintomi, una gastroscopia ha dimos [continua...]
     
  • Evoluzione dell'isterectomia vaginale tramite termofusione
    Ginecologia e ostetricia - Il vantaggio dell'utilizzo di uno strumento per la termofusione è rappresentato da una minore durata della procedura chirurgica ,dalla possibilità di poter usare un unico filo di sutura ( per la chiusura dell'orletto vaginale) e dal ridotto sanguinamento. Inoltre la termofusione  di vasi sanguigni e strutture tissutali riduce i fenomeni infiammatori e il dolore postoperatorio.  [continua...]
     
  • Guarire dal tumore renale si può!
    Urologia - Negli ultimi venti anni tecnologie sempre più innovative e diagnosi sempre più precoci ci consentono di eradicare completamente i tumori del rene conservando l’organo in questo caso il rene. Se poi ci aggiungiamo tecniche minimamente invasive quali la laparoscopia o la robotica riusciamo anche ad ottenere dei risultati in termini estetici: è quanto emerso nel corso dell’ultimo congresso AURO (Asso [continua...]
     

Consulti recenti su "sanguinamento"

  • Pap test illeggibile e sanguinamento
    Ginecologia e ostetricia - 09/02/2015 - Salve, ho fatto un pap test il mese scorso ed è risultato illeggibile per via di sangue e infiammazione oscurante. Premetto che assumo con regolarità pillola Yaz da 2 anni e mezzo (con pausa un anno fa); per curare questa infiammazione la dottoressa del consultorio dove sono andata mi ha dato da fare dei lavaggi con Betadine ma adesso sento come dei pruriti e inoltre oggi mi è comparso del sangue  [continua...]
     
  • Sanguinamento dell ombellico
    Chirurgia generale - 08/02/2015 - Gentili dottori non so se e la sezione giusta..da un mese circa ho un sanguinamento molto lieve ma continuo dal ombellico,non ci sono rigonfiamenti visibili.non ho dolore ne bruciore mi tira solo un po ogni tanto quanto mi abbasso ...sono preoccupato il mio dott neanche mi ha guardato mi ha solo ascoltato e se ne viene fuori con un ma ci sara un ernia profonda...invece un mio.amico farmacista escl [continua...]
     
  • Sanguinamento rettale
    Colonproctologia - 01/02/2015 - Buongiorno, ho quasi 45 anni, non fumatore. Da parecchio tempo, all'atto dell'igiene, successiva alla defecazione, osservo delle piccolissime macchioline di sangue sulla carta igienica. Le feci non sono mai macchiate né vi sono gocciolamenti nel water. Non provo dolore durante l'atto, se non un lieve bruciore verso la fine, proprio in corrispondenza del punto (appena all'interno dell'ano) dove , u [continua...]
     
  • Frenulotomia e sanguinamento
    Andrologia - 28/01/2015 - Buongiorno, scusate per il disturbo; ieri pomeriggio causa frenulo corto e condilomatosi mi è stata fatta una Frenulectomia intervento a quanto pare andato bene, non sento nessun dolore ne fastidio. domando a voi perchè avendo fatto l'intervento presso un centro MST non posso contattare il chirurgo per delucidazioni ... in breve, l'intervento è stato effettuato senza l'uso di punti dopo aver ch [continua...]
     
  • Sanguinamento alla defecazione
    Colonproctologia - 15/01/2015 - Buongiorno gentili medici, chiedo un parere e possibilmente consigli in relazione a recenti disturbi che mi hanno preoccupata. Ho 38 anni, donna, intollerante al lattosio, affetta da sindrome del colon irritabile diagnosticata nel 2012 con ecografia addome completo e anse intestinali presso gastroenterologia del ospedale S. Camillo di Roma. In questa occasione ho eseguito sangue occulto con es [continua...]
     
  • Sanguinamento anale
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - 12/01/2015 - Gentili Dottori, Vi scrivo per avere un vostro parere in attesa degli esami. Mio padre da circa 7 giorni, in fase di defecazione, ha delle piccole perdite di sangue rosso vivo. Ha 64 anni. Anni fa ha avuto dei problemi di emorroidi interne che gli causavano sanguinamento ma poi risolti senza problemi. Esegue il test del sangue occulto delle feci ogni 2 anni. L'esito è sempre stato negativo. [continua...]
     
  • Risciacquo con rossore durante lavaggio denti
    Odontoiatria e odontostomatologia - 07/01/2015 - Salve, a tutti. Volevo esporre il mio caso personale. Da alcuni giorni mentre mi presto a lavare i denti, nel risciacquo (e nelle stesse setole dello spazzolino) è ben visibile del rossore. Poco fà, dopo aver effettuato l'ultimo lavaggio giornaliero dei denti (ne faccio abitualmente tre al giorno) ho notato nell'arcata inferiore che tra un dente e l'altro, i tessuti sembra leggermente sanguinant [continua...]
     
  • Coliche con scariche diarroiche ed un episodio di ematochezie
    Colonproctologia - 02/01/2015 - Buongiorno, ho 37 e da molto tempo soffro di episodi occasionali di coliche che all'improvviso mi prendono e si risolvono con delle scariche diarroiche via via sempre più liquide, al termine delle quali passa tutto, tranne un po' di spossatezza. il 30/12 ho avuto una di queste coliche con relative scariche al termine delle quali mi è rimasto un certo peso al basso ventre. Ci ho dormito su e la mat [continua...]
     
  • Pulizia dei denti (detartarasi) e sanguinamento eccessivo
    Odontoiatria e odontostomatologia - 29/12/2014 - Salve a tutti. Premetto che il mio quadro clinico non è dei migliori. Ho le gengive ritirate, affollamento dei denti (nella parte anteriore sx si sono disposti a serpentina), mi basta toccare alcune gengive per portarle al sanguinamento, malocclusione. Stamane alle 8:30 sono andato a fare una ablazione del tartaro. Appena finita i denti si presentavano sanguinolenti ed ora che sono le 5 del pomeri [continua...]
     
  • Stomaco gonfio subito appena sveglio
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - 22/12/2014 - Buongiorno,mi capita di svegliarmi al mattino e dopo 5 minuti dal risveglio mi sento nausea stomaco gonfio e saliva macchiata di sangue.(premetto che ho avuto un emofte e mi è stata diagniosticata una bronchite cronica con bhronchiectasie riaccutizzate ) essendo molto ansioso vorrei sapere acosa pèossono essere riconducibili questi miei sintomi .ringrazio anticipatamente e spero in una vs celere r [continua...]
     


  Il termine sanguinamento è stato visto 10636 volte.
 

Specialisti in Ginecologia e ostetricia:


Trova il tuo Ginecologo »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  19/09/2013 - 0,11        © 2000-2015 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896        Privacy Policy