Endometrio [Ginecologia e ostetricia]

Definizione: rivestimento mucoso interno dell’utero (Dr. Marcello Sergio)

Voci correlate:   Agalattia    Alopecia    Amenorrea    Amnios  

 
 

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Endometrio"

  • Sanguinamento uterino anomalo (AUB): classificazione e diagnosi
    Ginecologia e ostetricia - Il ciclo mestruale della donna e’ determinato dalla stimolazione degli ormoni ipotalamo-ipofisari (GnRh, FSH, LH) sull’ovaio e dalla produzione di ormoni ovarici (estrogeno e progesterone) che, a loro volta, stimolano l’endometrio, ossia il rivestimento interno dell’utero.
     
  • Mestruazioni abbondanti (menorragia): opzioni di trattamento
    Ginecologia e ostetricia - Per menorragia si intende una perdita di sangue piu' abbondante durante la fase del ciclo mestruale. Si calcola che normalmente la perdita di sangue per ogni ciclo si aggira intorno ai 30-40 ml, potendo arrivare fino al limite massimo di 60-80 ml. Si identifica come ciclo menorragico (quindi abbondante) quello che supera gli 80 ml di perdita di sangue.
     
  • Le perdite ematiche intermestruali
    Ginecologia e ostetricia - La vita quotidiana di una donna, sia che lavori o che stia a casa, puo’ essere negativamente condizionata dalla presenza di perdite ematiche vaginali che si verificano al di fuori del periodo mestruale
     
  • Mirena: un sistema contraccettivo troppo poco utilizzato
    Ginecologia e ostetricia - Il sistema Mirena rappresenta un valido contraccettivo a lunga durata.La sua efficacia e sicurezza ne permettono l' utilizzo in una grande serie di pazienti anche dove e' controindicata la somministrazione della pillola E/P
     
  • Le cisti ovariche
    Ginecologia e ostetricia - Quanto è importante diagnosticare precocemente le cisti dell'ovaio, che spesso, nelle fasi iniziali sono asintomatiche.
     
  • La spirale (IUD)
    Ginecologia e ostetricia - La spirale è un piccolo dispositivo contraccettivo che si colloca nella cavità uterina. Esistono due tipi di spirale: al rame e al progestorone.
     
  • L'endometriosi
    Ginecologia e ostetricia - La patologia endometriosica è caratterizzata dalla presenza di endometrio, la mucosa uterina, al di fuori della sua posizione anatomica normale.
     
  • Ciclo mestruale irregolare: quando rivolgersi al ginecologo?
    Ginecologia e ostetricia - Nel corso della vita di ogni donna, può capitare di avere delle alterazioni, delle irregolarità del ciclo mestruale.Questo articolo vi aiuterà a capire prima di tutto cosa significa avere un ciclo irregolare e quando è il caso di rivolgersi al ginecologo.
     
  • Menopausa e terapia ormonale sostitutiva (TOS): recenti acquisizioni
    Ginecologia e ostetricia - Il trattamento dei disturbi della menopausa con terapia ormonale sostitutiva è tuttora argomento di discussione sia a livello scientifico che da parte delle donne.
     
  • Gravidanza extrauterina
    Ginecologia e ostetricia - Gravidanza extrauterina: l'importanza della diagnosi precoce per evitare danni irreversibili alle tube.
     

Consulti relativi a "sanguinamento"

  • Mestruazioni che non finiscono
    Ginecologia e ostetricia - 20/09/2007 - Salve, ho 39 anni e ho sempre avuto le mestruzioni regolari, 28-30 giorni, della durata di 3-5 giorni e flusso medio (penso). A gennaio, 9 mesi fa, hanno iniziato ad essere molto irregolari. Prima sono quasi saltate (solo spotting) poi sono venute con un flusso molto piu' forte del solito che e' durato per quasi due settimane. E la cosa ha continuato cosi', ritardi di settimane o du [continua...]
     
  • Sangue dopo diarrea
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - 24/07/2012 - Salve Domenica mattina ho iniziato ad accusare forti strizzoni di pancia e dopo ho fatto INA scarica di diarrea.tuttavia dopo i dolori, sempre tipo strizzoni come se dovessi fare ancora diarrea, continuavano ma non facevo niente fini a che non e uscito per 2,3 volte un po' di sangue rosso( in sostanza dopo diarrea usciva sangue e non feci).preoccupato mi dono recato al pronto soccorso dove mi han [continua...]
     
  • Perdite di sangue dal naso e dalla bocca
    Otorinolaringoiatria - 04/04/2005 - Buongiorno,ho 27 anni e purtroppo soffro di stati ansiosi ed attacchi di panico,accresciuti ultimamente in modo devastante da perdite di sangue dal naso e dalla bocca. Quando mi alzo al mattino sento in bocca un orribile sapore di sangue marcio,e lavandomi i denti ne sputo parecchio,senza riuscire a capire se proviene dalle gengive o dall'organismo.In più quando mi soffio il naso il muco è intris [continua...]
     
  • Sague nella saliva al mattino appena mi sveglio
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - 31/10/2012 - e un po di tempo che al mattino quando mi sveglio vedo del sangue nella saliva senza fare espettorato. ho avuto tre episodi di emofte n,l'ultimo a febbraio di quest'anno. ho fatto tutti i controlli del caso e mi è stata diagnosticata una bronchite cronica con bronchiectasie riacutizzate.o fatto anche visita di otorino e li non vi era niente,ho una gastroscopia di 18 mesi fa ove veniva refertato u [continua...]
     
  • Neo tagliato
    Dermatologia e venereologia - 24/08/2008 - Egregi dottori, nel depilarmi ho inavvertitamente tagliato con la lametta un neo molto sporgente che ho dalla nascita sulla parte laterale della mammella, provocandone copioso sanguinamento. Sono molto preoccupata che questa grave lesione possa provocare un degenerazione del neo in melanoma; vorrei gentilmente sapere che probabilità ci sono che questo mio timore si avveri e quali esami ed interve [continua...]
     
  • Sanguinamento vaginale in menopausa
    Ginecologia e ostetricia - 03/05/2006 - Egr. Dottore/Dottoressa vorrei chiederLe un parere. Mia madre di anni 64, in menopausa dall'età di 51, 2 mesi fà ha effettuato la resezione di 3 polipi endometriali per via isteroscopica, (ne aveva tolto uno peduconlato a gennaio 2005, sempre nell'utero, con esame istologico negativo per presenza di tumori)a seguito di una ecografia transvaginale dove risultava tra l'altro la presenza di un fibr [continua...]
     
  • Vita sedentaria cacca con sangue
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - 23/12/2011 - oggi,stamattina alle 9 ho mangiato una pasta al sugo fatta ieri con una birra,verso le 11y30 sono andato in bagno e ho notato con sorpresa che nelle feci c era sangue e sulla carta igenica.Mi sono allarmato! In passato,circa tre mesi fa mi succedette di andare in bagno e di vedere giusto poquisimo sangue alla fine dell escremento.Ma prorpio pochissimo.Adesso ne ho visto di piu.Oggi dopo la prima  [continua...]
     
  • Angiomiolipoma rene sx 6 cm.
    Urologia - 06/03/2008 - Egregi Dottori, sono una donna di 34 anni ed ho scoperto (eco + TC) di avere un angiomiolipoma di 6 cm e altri due di 6 e 8 mm al rene sx. Ho avuto pareri discordanti circa la terapia da seguire, in particolare un urologo mi ha consigliato di rifare una nuova ecografia tra 6 mesi per valutare l'evoluzione e, in caso di referti "sovrapponibili", di eseguire nuovi controlli regolarmente senza in [continua...]
     
  • Rottura frenulo labiale dovuto a caduta frontale
    Odontoiatria e odontostomatologia - 08/01/2010 - Egr.Dottore, mio figlio di anni 3 poche ore fà è inciampato e caduto frontalmente con il viso per terra; gli ho subito tamponato il sangue con dell'acqua fredda e fazzoletti bagnati, una volta pulita la bocca ho notato che il frenulo labiale superiore (proprio sopra i due incisivi) appare tagliato orizzontalmente.Naturalmente il labbro superiore è livido per la botta e anche un pò il naso presen [continua...]
     
  • Neo tagliato con lametta sono peoccupatissima
    Dermatologia e venereologia - 25/08/2011 - Gentili Dottori, Vi espongo velocemente il mio quesito data l'effecienza del Vostro sito e la Vostra gentilezza che in più volte ho riscontrato.Purtroppo ieri sera,usando la lametta mi sn ferita dove ho un neo,diciamo che ho intagliato per errore una piccola parte,provocando leggero sanguinamento.Il neo è di colore marrone chiaro,di dimensioni non grande,ma con ocntorno frastagliato.Ora che la pi [continua...]
     

News relative a "sanguinamento"

  • Mestruazioni abbondanti?, la "bio-pillola" puo' aiutarti!
    Ginecologia e ostetricia - Le mestruazioni abbondanti e prolungate possono rappresentare un serio problema per la donna, sia da un punto di vista relazionale che da un punto di vista strettamente medico, in quanto possono essere causa di anemizzazione. Le cause possono essere organiche, ossia dovute alla presenza di fibromi uterini o polipi endometriali, oppure funzionali, dovute cioe' a fenomeni ormonali. In qust'ultimo  [continua...]
     
  • Spotting e contraccettivi orali: problema?
    Ginecologia e ostetricia - Le donne che utilizzano contraccettivi orali estroprogestinici, attualmente, hanno minori probabilità di sperimentare "spotting" delle donne che non fanno uso della pillola. Tuttavia, questo "sanguinamento" è un effetto collaterale sgradevole. Forse, poiché sia gli ormoni che il sanguinamento sono associati alla paura della gravidanza o di altre patologie, le donne vanno rassicurate e consigliate  [continua...]
     
  • Mifepristone (Ru486): puo' causare sanguinamenti vaginali in successive gravidanze
    Ginecologia e ostetricia - In base ai dati relativi ad uno studio pubblicato su Contraception, l'uso di Mifepristone (Ru486), la pillola per l'induzione di aborto framacologico, puo' essere causa di aumentato rischio di sanguinamento vaginale nella successiva gravidanza, specie se l'aborto si e' verificato prima delle 7 settimane di gestazione ed e' stato seguito da raschiamento o complicanze. Lo studio e' stato condotto i [continua...]
     
  • Cosa fare se si rompe il frenulo
    Andrologia - Il frenulo del pene è un sottile lembo di cute che unisce il glande al prepuzio che, proprio a causa della sua particolare delicata struttura e vascolarizzazione, in alcuni casi può portare a lacerazioni parziali o totali, con sanguinamento ed intenso dolore. In alcuni individui il frenulo rimane costituzionalmente corto impedendo al prepuzio di scoprire sufficientemente il glande, p [continua...]
     
  • Attenzione al melanoma anale!
    Colonproctologia - Il melanoma dell’ ano è un tumore raro e costituisce circa l’1% di tutti i melanomi. La prognosi purtroppo è pessima nonostante una adeguata terapia chirurgia curativa con intento radicale. E’ piu’ comune nel sesso femminile e attorno ai 60 anni. La diagnosi è tutt’altro che semplice e spesso viene posta incidentalmente su tessuto anorettale asportato in corso di intervento eseguito per patolog [continua...]
     
  • Ictus (stroke emorragico): quando è indicato l'approccio chirurgico?
    Neurologia - L'esame di neuroimaging di scelta in urgenza cerebrovascolare neurologica/neurochirurgica è la TC cranio che consente di visualizzare il sanguinamento in tempo "zero". La procedura neurochirurgica nello stroke emorragico è assolutamente indicata nei casi di: - emorragie in fossa cranica posteriore con diametro > 3 cm, deterioramento dello stato di coscienza a seguito d [continua...]
     
  • Corso di Mesoterapia - Base e Master
    Medicine non convenzionali -  56° Corso di Mesoterapia Base e Master a Darfo Boario Terme (BS), 9-10 novembre, Hotel Excelsior   -Organizzatori: dr. Stefano Marcelli – SCUOLA ITALIANA DI MESOTERAPIA. -Programma: appunti di procedura, preistoria e storia della mesoterapia, indicazioni e controindicazioni, strumentazione, cinque meccanismi d'azione (suggestione, puntura, sanguinamento, anestetici, altri farmaci), l [continua...]
     
  • Posso avere un’esofagite erosiva senza sintomi?
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Si, ed il rischio è del 14.5%, soprattutto se siete maschi, avete un' ernia iatale e siete portatori di infezione da Helicobacter Pylori. Sono le conclusioni alle quali sono giunti un gruppo di ricercatori di Taiwan che hanno studiato 2843 pazienti sottoponendo loro un questionario relativo ai sintomi della malattia da reflusso. Nel 14.5% dei 594 pazienti senza sintomi, una gastroscopia ha dimos [continua...]
     
  • Evoluzione dell'isterectomia vaginale tramite termofusione
    Ginecologia e ostetricia - Il vantaggio dell'utilizzo di uno strumento per la termofusione è rappresentato da una minore durata della procedura chirurgica ,dalla possibilità di poter usare un unico filo di sutura ( per la chiusura dell'orletto vaginale) e dal ridotto sanguinamento. Inoltre la termofusione  di vasi sanguigni e strutture tissutali riduce i fenomeni infiammatori e il dolore postoperatorio.  [continua...]
     
  • Guarire dal tumore renale si può!
    Urologia - Negli ultimi venti anni tecnologie sempre più innovative e diagnosi sempre più precoci ci consentono di eradicare completamente i tumori del rene conservando l’organo in questo caso il rene. Se poi ci aggiungiamo tecniche minimamente invasive quali la laparoscopia o la robotica riusciamo anche ad ottenere dei risultati in termini estetici: è quanto emerso nel corso dell’ultimo congresso AURO (Asso [continua...]
     

Consulti recenti su "sanguinamento"

  • K GASTRICO profilassi TEP e sanguinamento
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - 22/06/2016 - Scrivo per mia nonna, 87 aa, adenocarcinoma gastrico diagnosticato 2 anni fa, non operabile e non ha effettuato terapie oncologiche. Al momento della diagnosi è stata rilevata anche una TEP che non aveva dato alcun sintomo. Oltre alla profilassi con eparina non assume altri farmaci, tuttavia il tumore sanguina e ogni 2-3 settimane deve fare 2 sacche di sangue, questo da quasi due anni e gli inte [continua...]
     
  • Copioso sanguinamento rettale
    Colonproctologia - 22/06/2016 - Buongiorno, Ho 24 anni e soffro di emorroidi, ho avuto in passato dei lievi episodi di sanguinamento causati da esse ma questa volta sono 3 giorni che ogni volta che evacuo perdo notevoli quantità di sangue. Potrebbero comunque essere emorroidi anche se la quantità di sangue è così elevata? O dovrei preoccuparmi di qualcosa di più grave? Vi ringrazio [continua...]
     
  • Estrazione molare sanguinamento
    Odontoiatria e odontostomatologia - 16/06/2016 - Gentilissimi dottori espongo qui la mia domanda Circa un anno e mezzo fa ho devitalizzato un molare (in alto a sinistra prima del dente del giudizio) per tutto questo tempo ha continuato a farmi male fino a quando martedì non mi è stato estratto capendo finalmente il motivo di questo dolore, una cisti tra le radici 4 giorni prima dell'estrazione ho assunto antibiotico mentre successivamente il [continua...]
     
  • Sanguinamento anale
    Colonproctologia - 12/06/2016 - Salve gentilissimi dottori, chiedo un consulto in merito a un mio problema che da qualche settimana mi affligge. Da circa 10 giorni ogni qual volta che vado in bagno per defecare avverto nell'ano un dolore lancinante, forte bruciore e sanguinamento che talvolta si limita a tracce nella carta igienica altre volte gocciola nel water. Mi chiedo, è un problema di sole emorroidi o altro? [continua...]
     
  • Sanguinamento durante evacuazione.
    Urologia - 06/06/2016 - Salve,è da un po di tempo a questa parte che durante l'ecacuazione 1 volta ogni 2 settimane durante l'evacuzione sulla carta igienica e sulle feci intravedo traccia di sangue rosso vivo. Da notare che nella parte anale persiste un rigonfiamento (suppongo sia un emorroide)...vorrei un parere in quanto sono un po preoccupato per questo sanguinanto ed anche perché le feci non sono come dovrebbero ess [continua...]
     
  • esami urine
    Nefrologia - 06/06/2016 - buonasera volevo un consulto in base a queste analisi fatte U-ES.CHIMICO-FISICO URINE U-Glucosio Assente mg/dL < 50 mg/dL U-pH 5.0 5.0 - 6.5 U-Corpi Chetonici Assenti mg/dL < 5 mg/dL U-Albumina 10 mg/dL < 50 mg/dL U-Bilirubina Assente mg/dL < 0,5 mg/dL U-Emoglobina >=1.0 mg/dL < 0,10 mg/dL U-Urobilinogeno Assente mg/dL < 2 mg/dL U-Densita rel [continua...]
     
  • Dolore e sanguinamento gengivale
    Odontoiatria e odontostomatologia - 29/05/2016 - Gentili dottori,quasi una settimana fa mi sono recata dal dentista perchè sentivo un forte fastidio a un dente e per questo motivo quest'ultimo mi ha tolto la costruzione precedente, pulito i canali dei nervi e messo una medicazione provvisoria. Purtroppo sin dal principio a queto dolore si accompagnava un forte sanguinamento gengivale e un palato con varie afte e per questo il dentista mi ha pres [continua...]
     
  • Sanguinamento dall'ano
    Urologia - 28/05/2016 - Chiedo cortesemente un consiglio. Un paio di giorni fa (premetto che faccio uso di insaccati, latticini stagionati, caffe, cioccolata, ecc..) sentivo un fastidio accanto all'ano però non ho ispezionato. Ieri, mentre ho camminato in campagna per circa 3 ore e mezza ho trovato del sangue nelle mutandine e quel fastidio era sparito. Da ieri, il sanguinamento è molto ridotto, lo trovo soltanto se cont [continua...]
     
  • frenulotomia post intervento
    Urologia - 26/05/2016 - Salve Lunedi mi sono operato per causa del frenulo corto e parzialmente lacerato e più volte cicatrizzato. L'intervento è durato 20 minuti circa. L'urologo mi ha detto che tutte le volte che urinavo di sciacquare con acqua, e disinfettare, e applicare gentalyn mattina e sera.. Mi ha detto che i punti sarebbero caduti dopo 15/20 giorni circa, il problema è che stamani nelle mutande mi sono r [continua...]
     
  • Ragadi
    Colonproctologia - 16/05/2016 - Gentilissimi dottori, ho 48 anni da 10 giorni, dopo un sforzo per stitichezza con feci dure è grandi, ho avuto un sanguinamento sulla carta igienica . Poche ore dopo è arrivato un forte bruciore anale è nei giorni successivi forti dolori che non riuscivo più a stare in piedi. Premetto che anche 2 anni fa ho avuto una ragade anale diagnosticata da un specialista è guarita poi dopo un mese. Adesso  [continua...]
     


  Il termine sanguinamento è stato visto 11632 volte.
 

Specialisti in Ginecologia e ostetricia:


Trova il tuo Ginecologo »

advertising
 
ultima modifica:  11/10/2015 - 0,08         2000-2016 medicitalia.it  un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una societ di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy